Come fare reso su Vinted

di Valentina Cervelli 0

Come fare reso su Vinted? Registrarsi e mettere in vendita è molto semplice: ore ed ore di pubblicità hanno illustrato come ci voglia davvero poco in tal senso. Ma se si è comprato e per determinati motivi si ha bisogno di restituire ciò che si è comprato? Ecco come fare.

Come fare reso su Vinted

Spese a carico dell’acquirente

Partiamo prima di tutto dal presupposto che l’app Vinted consente di mettersi d’accordo con il venditore per stabilire la modalità eventuale di restituzione e la ripartizione delle spese che, di norma, sono a carico dell’acquirente. E’ consentita, dalle norme di utilizzo dell’applicazione, la restituzione di articoli acquistati e diversi dalle descrizioni e dalle foto caricate e si può entrare in contatto con il servizio clienti se il bene si è danneggiato nel corso del trasporto. Nel caso l’articolo volesse essere restituito per altre ragioni, la restituzione è possibile solo se il venditore è d’accordo o fa parte dei Sellers Pro.

Una volta fatta la richiesta di reso sono tre le possibilità che possono presentarsi: la prima riguarda il raggiungimento di un accordo per il reso: le spese sono a carico di chi ha comprato e non c’è bisogno di scaricare l’etichetta Vinted. E’ necessario dare al destinatario le informazioni per tracciare il pacco e inviare una foto della merce spedita indietro. Se tutto verrà fatto in modo adeguato, il venditore potrà rimborsare direttamente dall’app .

La seconda concede all’acquirente di tenere il pezzo e una volta trovato l’accordo il venditore procederà al rimborso sempre dall’app con l’opzione “Risolvi il problema“.  La terza e ultima riguarda un mancato accordo tra le parti e in questo caso l’acquirente può chiamare Vinted a intervenire dimostrano il dolo selezionando “Visualizza i dettagli del problema” nella schermata della conversazione con il venditore e seguire le istruzioni.

Etichetta di reso Vinted si o no

Come fare reso su Vinted

E’ importante comprendere che a differenza di retailer come Amazon, Vinted non fornisce etichette specifiche per il reso, a differenza di quello che accade con la spedizione del prodotto: questo significa che spedizione e spese relative a un reso sono a carico dell’acquirente. Nel caso si pensi di essere davanti a un prodotto contraffatto è necessario contattare il servizio clienti e farsi aiutare nella gestione del problema: va ricordato che le spese del reso non sono a carico dell’acquirente solo nel caso in cui il venditore dovesse decidere altrimenti.

Vinted offre, per ciò che concerne i rimborsi la “Protezione acquisti” per coloro che sfruttano la possibilità “Acquista ora“. In questo caso sarà possibile ottenere il rimborso se l’oggetto:

  • viene annullato da Vinted
  • Viene annullato manualmente dal venditore
  • è diverso dalla descrizione
  • non arriva
  • è stato danneggiato durante il trasporto.

In caso di annullamento dell’ordine, il rimborso è automatico.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>