Come fare gli Struffoli di Carnevale

di Gioia Bò 0

Come fare gli Struffoli di Carnevale

Tenetevi leggeri in questi giorni, perché tra non molto sarà tempo di riempirsi la pancia di leccornie di ogni genere in concomitanza con il Carnevale ormai alle porte. Dolci da fare in casa e da gustare, senza farsi cogliere da sensi di colpa per le tante calorie contenute. Dolci come gli Struffoli, ad esempio, tipici di alcune regioni italiane, ma preparati un po’ in tutte le case del Belpaese.

La ricetta è di una semplicità disarmante ed il risultato è garantito, anche per chi ha poca dimestichezza con l’arte culinaria. Come fare gli struffoli di Carnevale, dunque? Seguite la ricetta e la preparazione e sarete pronti a gustare dei dolci gustosissimi.

Cominciamo come sempre dagli ingredienti:

  • 7 cucchiai di farina
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 25 grammi di burro
  • 2 cucchiai di rum
  • 2 cucchiai di alcol puro
  • 2 cucchiai di cognac (o brandy o grappa)
  • 1 limone non trattato
  • olio di semi (meglio evitare i semi vari)
  • mezzo bicchiere di vino dolce
  • miele
  • confettini colorati

Per prima cosa fate sciogliere il burro in un tegamino, fin quando non diventerà liquido. Ora mescolate il burro con tre cucchiai di farina, con l’uovo e con lo zucchero. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e nel frattempo lavorate gli altri quattro cucchiai di farina con rum, alcol e cognac.

Mescolate ora il tutto e amalgamate con cura, finché non si formerà una sorta di crema. Nel caso l’impasto fosse troppo liquido, unite ancora della farina e continuate ad amalgamare fino ad ottenere il risultato desiderato. A questo punto coprite con un panno o con della pellicola e lasciate riposare per 3-4 ore.

Trascorso questo tempo, lavorate ancora un po’ l’impasto e nel frattempo lasciate scaldare dell’olio in una padella. Prendete con il cucchiaio una porzione di impasto e lasciatela scivolare nell’olio, lasciando dello spazio tra una dose e l’altra, considerando che lo struffolo tende a crescere in fase di cottura. Lasciate dorare i vostri struffoli, scolateli e poneteli su un piatto. Alla fine mescolate miele e vino bianco e ricoprite gli struffoli, decorando il tutto con i confettini colorati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>