Come festeggiare il Carnevale 2016

di Mariposa 0

Sono partiti ufficialmente i festeggiamenti di Carnevale, piaccia o non piaccio. Quali sono le date delle manifestazioni 2016. Sono 10 le feste di Carnevale 2016 da non perdere in Italia: come sempre sono un’occasione anche di conoscere un po’ meglio il nostro Paese e per fare qualcosa di diverso, complice il bel tempo degli ultimi giorni.

 

Come festeggiare il Carnevale 2016

Il Carnevale di Venezia, il più antico, ha preso il via il 23 gennaio e ci terrà compagnia fino al 9 febbraio, con la Premiazione della Maria 2016 e lo Svolo del Leon. Tra i momenti clou, il Volo dell’Angelo del Carnevale, il Volo dell’Aquila e dell’Asino e il concorso per la Maschera più Bella. In Puglia a Putignano si svolge tra il 24 gennaio e 9 febbraio, quando la cittadina viene invasa da spettacolari carri allegorici realizzati dai mastri cartapestai e dalla sfilata dei gruppi mascherati.

Il Carnevale di Ivrea festeggia quest’anno i suoi 143 anni di storia. Dal 7 febbraio, per quasi un intero mese, la città si trasforma, mostrando finalmente al pubblico gli straordinari Corsi Mascherati lungo i Viali.

Il Carnevale di Viareggio ha il suo punto più alto il 7,8,9 febbraio con la Battaglia delle Arance, una battaglia medioevale Giovedì 4 febbraio, invece, si tiene la Calzata del Berretto Frigio, durante la quale tutti i cittadini presenti in piazza sono invitati a indossare il particolare copricapo. Molto bello nello stesso weekend il Carnevale di Verres. Il 7 e il 9 febbraio festa grande a Oristano.

Il 9 appuntamento con il Carnevale di Mocheno, dove interessanti personaggi con il volto nero e dotati di bastone e scopa gireranno per il Paese. In Friuli Venezia Giulia, a Sauris di Sopra, il 6 febbraio si tiene uno dei carnevali più antichi dell’arco alpino, che culmina il sabato precedente al Mercoledì delle ceneri con la manifestazione “Der Zahrar Voschankh“.

Il Carnevale di Persiceto, cittadina in provincia di Bologna, è la settimana tra il 14 e il 21 febbraio: tutti in attesa dell’esecuzione dello Spillo, o in dialetto “Spéll”. In Basilicata, il Carnevale è il 6 e il 7 febbraio a Satriano.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>