Come inserire il bambino all’asilo nido

di Giulia Tarroni 0

Settembre è arrivato ed è tempo di scuola e di asilo: oggi ci occupiamo di come inserire il bambino all’asilo nido. Si tratta di un momento importante per il bambino, che si troverà per la prima volta e dover affrontare il distacco dai genitori.

Come inserire il bambino all'asilo nido

Per prima cosa ricordatevi che la preparazione al nido inizia settimane prima a casa: parlatene con il piccolo e raccontate quante cose belle potrà fare con gli altri bambini, mostratevi sorridenti e pieni di energia mentre ne parlate con lui, proprio per dimostrare che si tratta di un momento di felicità e non di tristezza.

Quando lo lasciate al nido ricordatevi di dire al piccolo che tornerete dopo poco tempo a prenderlo, in maniera tale che lo stesso sappia che si tratta di un distacco momentaneo. Può essere utile dare al bambino un oggetto che gli è famigliare, come un peluche, in modo tale che possa diventare un punto di congiunzione fra l’ambiente della scuola e quello della famiglia.

Insomma, per farlo sentire un pò a casa anche se fisicamente non ci sarà. Infine non stare troppo tempo a salutarlo ed abbracciarlo: un saluto ed un bacio sono più che sufficienti, non dilungatevi troppo ma spronate il bambino ad andare a giocare con i suoi nuovi amichetti. Ovviamente cercate la complicità della maestra e della dada per aiutare il vostro bambino a superare i primi impatti difficili: pensate a quanto può sentirsi spaurito in un ambiente del tutto sconosciuto e con persone mai viste prima!

Foto credit Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>