Come iscriversi a Twitter

di Gianni Puglisi 4

Come iscriversi a Twitter

Che il social network più famoso e diffuso in Italia sia Facebook è cosa nota, ma piano piano si sta facendo strada anche un altro social che può vantare tra i suoi iscritti i più famosi vip d’Oltreoceano, ovvero Twitter. Nonostante l’egemonia indiscussa di Facebook, anche in Italia Twitter sta prendendo sempre più piedi, e quindi, anche voi, se non altro per curiosità, potreste decidere di iscrivervi a Twitter: vediamo come fare.

Il termine “twitter” è il corrispondente sonoro della parola “tweeter”, che viene dal verbo inglese verbo inglese “to tweet” che significa “cinguettare”; come social network, Twitter è un servizio di micro-blog sociale che consente di pubblicare aggiornamenti, in pratica di scrivere quello che si sta facendo, e di condividerli con i propri contatti, cioè gli utenti che hanno deciso di seguirci, ovvero i followers; al contrario, gli utenti che seguiamo noi si chiamano following.

Prima di capire come scrivere messaggi su Twitter, vediamo come accedere; per prima cosa bisogna registrarsi sull’homepage del sito cliccando su “accedi”; compilate tutti i campi indicati, scegliendo anche l’username, cliccate su “Crea il mio account” e il gioco e fatto; dopodiché verrete indirizzati sull’homepage di Twitter nella quale potrete lasciare i vostri tweet scrivendo nella nuvoletta bianca in alto sotto alla scritta “Cosa c’è di nuovo?”.

Lo scopo di Twitter è quello di comunicare in tempo reale che cosa si sta facendo in quel momento, oppure segnalare un link o un video; i messaggi inseriti su Twitter non devono esser lunghi più di 140 caratteri e possono essere composti nell’apposita nuvoletta bianca in alto, oppure via telefono cellulare. 

La principale differenza tra Twitter e Facebook è che, il primo non serve a trovare nuovo amici o a ritrovare quelli vecchi, ma a seguire o discutere determinati argomenti attraverso persone interessate o che ne parlano.

Commenti (4)

  1. bng, a tutti, vorrei sapere, ( essendo grande tifoso calcio BARI.) perche’, l allenatore del BARI CALCIO, essendo in grande difficolta’ in attacco… non mette uomini di esperienza come, Kuttuzov, o il sig Castillo??
    Mister Torrente…risponda ai tifosi.. GRAZIE.

    1. Ciao Marcello, mi sa che hai sbagliato blog nel quale postare la domanda 😉 Prova a collegarti su http://www.calciopro.com: sono sicura che là troverai modo di confrontarti con esperti del settore 🙂 A presto!

  2. vorrei conoscere qualcuno che è nella situazione di “esodato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>