Come mettere in sicurezza i social network

di Andrea 0

Come mettere in sicurezza i social network

I social network stanno assumendo un’importanza sempre maggiore nelle nostre vite. Ormai quasi tutti li utilizziamo per restare in contatto con i nostri amici, condividere notizie interessanti e dire la nostra su ciò che accade nel mondo che ci circonda. Ma quanto sono sicuri, sotto il punto di vista della privacy, servizi come Facebook, Twitter e Google+? Abbastanza, ma per capire meglio di cosa stiamo parlando lasciate che vi spieghiamo come mettere in sicurezza i social network grazie ad AdjustYourPrivacy.com.

AdjustYourPrivacy.com è un utilissimo servizio online gratuito teso a sensibilizzare gli utenti sul tema della privacy sui social network, attraverso il quale è possibile modificare le impostazioni dei proprio account online e testare con mano il livello di privatezza dei propri dati personali .

Collegandovi alla pagina principale del sito, troverete le icone di Facebook, Twitter, Google+ e tanti altri social network che, se cliccate, vi faranno accedere in maniera istantanea ai pannelli di controllo di questi siti, nei quali è possibile regolare le impostazioni sulla privacy del proprio profilo.
In questo modo, potrete decidere se e quali informazioni lasciar vedere al pubblico e quali mantenere riservate su tutti i social network senza dover perdere tempo prezioso andando alla ricerca della pagina giusta nella quale cambiare le impostazioni sulla privacy.

Molto utili (ed efficaci) sono anche i servizi segnalati sotto le diciture CHECK YOUR PRIVACY ed OPT-OUT, mediante i quali potrete rintracciare il vostro nominativo online e tutti i dati pubblici correlati ad esso. Non c’è miglior modo per rendersi conto di quanto si è esposti pubblicando i propri dati personali sui social network… e per capire che è arrivato il momento di mettere in sicurezza i social network attraverso servizi come quelli che vi abbiamo segnalato oggi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>