Come organizzare la luna di miele

di Gianni Puglisi 0

Come organizzare la luna di miele

Dopo tutto lo stress che un matrimonio può creare, è essenziale che la vostra luna di miele vi permetta di rilassarvi, con romanticismo e divertimento, per farvi riprendere dai mesi precedenti persi tra inviti, organizzazione, abiti, ecc. Qualsiasi siano i vostri gusti in fatto di viaggio, dovete considerare che questo non è come tutti gli altri, dunque non dev’essere troppo rapido come un viaggio di lavoro, troppo concentrato come un viaggio culturale, o troppo spensierato come un viaggio di piacere.

Siete in vacanza con vostro/a marito/moglie, e dunque dev’essere un periodo il più romantico possibile. E’ importante in ogni caso che esso sia rilassante perché dopo questo periodo piuttosto stressante si ritornerà a lavorare, e dunque dovete approfittare in pieno di questi pochi giorni di riposo. Ecco di cosa avrete bisogno:

  • Costumi da bagno;
  • Abiti da sera;
  • Biancheria quanto più possibile sexy;
  • Set di bagagli;
  • Guide locali;
  • Documenti in regola;
  • Telecamera e/o macchina fotografica.

Fase 1: Decidere insieme che tipo di viaggio di nozze si desidera fare. Mai far scegliere tutto ad una persona sola, anche se si può avere l’impressione che l’ultima parola l’ha sempre la donna. Avete bisogno di una vacanza rilassante in spiaggia? O forse di un viaggio in qualche posto esotico? La scelta spetta a voi.

Fase 2: Scegliere una destinazione che sia nuova per entrambi.

Fase 3: Contattare un agente di viaggio. Molte agenzie di viaggio hanno sviluppato dei pacchetti predisposti appositamente per i viaggi di nozze per rendere la pianificazione più facile.

Fase 4: Prenotare con largo anticipo per permettere di organizzare tutto nei minimi dettagli.

Fase 5: Fate in modo di avere molto tempo a disposizione per il riposo e il relax. Evitare di organizzare troppe gite ed escursioni in pochi giorni.

Fase 6: Pianificare il volo in partenza due giorni dopo le nozze, invece che il giorno dopo. Se si deve viaggiare il giorno dopo, c’è il rischio di lasciare a metà qualcosa e di non riposarsi abbastanza prima del viaggio.

Fase 7: Raccogliere tutte le informazioni sull’albergo in cui alloggerete. Fare richieste in base alle esigenze come una vasca di grandi dimensioni, un letto matrimoniale e una vista romantica, ove possibile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>