Come preparare un borotalco lenitivo da usare dopo un bagno caldo

di Francesca Spanò 0

Come preparare un borotalco lenitivo da usare dopo un bagno caldo Nel periodo invernale, ma spesso anche soltanto dopo una stancante giornata di lavoro, non c’è niente di meglio di un bel bagno caldo e di creme, essenze e deodoranti che profumino ulteriormente il corpo ad operazione ultimata. Come al solito, il fai da te, viene incontro a chi vuole realizzare i propri prodotti in casa ed una valida alternativa ai preparati chimici e commerciali, può essere un borotalco lenitivo semplice da ottenere, dopo aver acquistato gli ingredienti necessari in erboristeria.

Per preparare il borotalco si può scegliere la rosa o la lavanda o, ancora lo ylang ylang, visto che sono molto profumati e non particolarmente aggressivi sulla cute. In più lasciano sulla pelle un delizioso aroma floreale. Altri composti molto indicati, sono la maranta o amido di mais e l’argilla, un ottimo rimedio contro la sudorazione.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di petali di rosa essiccati e profumati
  • 50 g di radice di maranta o di amido di mais
  • 2 cucchiai di argilla cosmetica bianca
  • 8 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 5 gocce di olio essenziale di rosa
  • 1 goccia di olio essenziale di ylang ylang

I petali di rosa vanno tritati in un macinino da caffè e mescolati con la maranta o l’amido e l’argilla. A questo punto si possono unire gli oli, facendo attenzione ad amalgamare bene. La polvere ottenuta, va conservata accuratamente in un contenitore ermeticamente chiuso. Il consiglio, in questa fase, è di farla riposare per un paio di giorni, in modo che gli oli inizino a profumarla e il processo sia quindi completato.

Volendo si può anche realizzare un borotalco per l’autunno e l’inverno che abbia una funzione riscaldante. In questo caso gli ingredienti da mischiare sono: 50 g di radice di maranta o di amido di mais, 2 cucchiai di argilla bianca cosmetica, 12 gocce di essenza di sandalo, tre gocce di essenza di zenzero e una goccia di patchouli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>