Come prevenire le macchie solari

di Gianni Puglisi 0

Come prevenire le macchie solari

Le macchie solari si manifestano come piccole o medie macchioline scure e compaiono principalmente sul viso e sul decolleté. Sono tipiche dell’età, della gravidanza o di quelle pelli esposte al sole senza le dovute precauzioni. Come si possono prevenire? Prima di tutto con un po’ di attenzione e ricordando che il sole è una cosa meravigliosa, ma che va dosato per evitare danni al collagene, invecchiamento e macchie.

Non prendete mai sole diretto in viso: utilizzate un cappello a tesa larga, che è molto intrigante e che al tempo stesso filtra i raggi. Non vi impedirà di abbronzarvi, ma lo farete più lentamente. Poi usate sempre la crema solare. Il viso è un punto delicato: qui ci vuole una protezione molta alta. Di solito si utilizza la 50. Se avete paura che sia troppa, non scendete comunque sotto la 30.

Fate poi attenzione a un altro dettaglio: spesso sono proprio i farmaci che stiamo assumendo a essere responsabili di certe macchie, perché sono fotosensibilizzanti. Se quindi seguite una terapia particolare, soprattutto di carattere ormonale, partirete avvantaggiati, perché sarete consapevoli dei rischi che state correndo. Prevenire è meglio che curare, recita un vecchio proverbio.

Potete poi aiutare la vostra pelle con qualche integratore alimentare, a base di zinco, selenio, Vitamine C, E A, e betacarotene. Di solito si segue una piccola terapia circa 40 giorni prima delle vacanze estive. In questo modo la pelle sfrutterà le sostanze, soprattutto le vitamine, per proteggersi dai danni del sole. Sono utilissimi anche per contrastare gli eritemi cutanei.

 

Photo Credit | Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>