Come proteggere il vostro animale domestico dal caldo estivo

di Gianni Puglisi 0

Come proteggere il vostro animale domestico dal caldo estivo

Caldo, aria secca, l’esposizione al sole cocente e le superfici calde sono solo alcuni dei pericoli derivanti dall’esposizione estiva al calore per i vostri animali domestici.Il caldo estivo sta per arrivare in tutt’Italia, e dunque è il caso, tra l’acquisto di un ventilatore e di abbigliamento più leggero, di pensare anche al vostro cane, gatto o qualsiasi sia il vostro animale domestico. State sicuri che soffrirà il calore anche lui.

Ulteriori informazioni su come proteggere i vostri animali domestici potreste trovare su questo articolo, ma per una linea generale, continuate a leggere dopo il salto.

Fase 1: Tosa il pelo dell’animale quando sai che l’estate è in arrivo. Questo lo aiuterà a regolare la temperatura del proprio corpo senza tutto il calore della pelliccia pesante.

Fase 2: Proteggete il vostro animale da pulci, zecche e altri parassiti che proliferano in estate. Regalagli un collare antipulci per scongiurare infestazione, prurito e irritazioni della pelle. Controlla la pelle dell’animale regolarmente.

Fase 3: Assicurati che ci sia dell’ombra nel posto in cui l’animale passa più tempo. Assicurati che ci sia un albero, un posto auto o un’altra struttura di grandi dimensioni a cui l’animale ha accesso, così da poter sfuggire al sole cocente dell’estate. Gli animali domestici possono abbronzarsi, anche troppo, e sono molto sensibili ai colpi di calore. Un’altra idea è quella di installare una porticina per il vostro animale domestico che può scegliere di entrare in casa se e quando gli va.

Fase 4: Mantenere la sua ciotola piena d’acqua. Gli animali domestici devono avere regolare accesso all’acqua per poter regolare la loro temperatura corporea. Tenere la ciotola in un luogo fresco e ben ventilato, ombreggiato e lavarla ogni giorno. I batteri possono crescere facilmente con il calore e contaminare l’acqua del vostro pet.

Fase 5: Proteggere le zampe dalle superfici cocenti usando un tubo per raffreddare il pavimento esposto al sole.

Fase 6: Far stare l’animale esposto al sole per troppo tempo può fargli molto male. Cercare segni di sofferenza come lamenti, respiro incontrollabile e irregolare, inattività insolita o comportamento pigro. Se vedi uno di questi sintomi, cerca di bagnare l’animale e metterlo in un luogo fresco (non freddo per evitare uno sbalzo termico eccessivo).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>