Come pulire i bruciatori a gas e le piastre elettriche

di Gianni Puglisi 0

Come pulire i bruciatori a gas e le piastre elettriche I bruciatori a gas e le piastre elettriche sono tra i protagonisti in cucina e certamente gli accessori che permettono la cottura dei cibi. Possono durare anche moltissimi anni, tuttavia come capita a tutte le cose, possono rompersi o rovinarsi e, in questo caso, mai provare a sistemarli da soli, ma è indispensabile chiamare un esperto del settore. Prima però, è bene  controllare che il problema non sia legato semplicemente ad un difetto di pulizia, dettaglio questo che può essere risolto con facilità ed in pochi minuti.

Per la corretta pulizia di un bruciatore di una cucina a gas, occorre innanzitutto toglierlo dalla piastra e poi lavarlo periodicamente con il detersivo. Se il gas, inizia ad uscire in modo irregolare, meglio controllare con uno stuzzicadenti che i fori non siano ostruiti o che sia posizionato nel verso giusto. Ecco qualche trucchetto per ridare vigore al bruciatore del forno:

  • immergetelo nell’aceto per 24 ore, prima di sciacquarlo e farlo asciugare;
  • prima però chiudete tutte le manopole;
  • cercate di staccare la porta del forno che in alcune cucine si estrae dai cardini;
  • togliete la piastra dalla base, una operazione che di solito richiede soltanto di sollevarla;
  • accendetelo per controllare che la fiamma esce bene da tutti i fori;
  • risistemate il pezzo ed, eventualmente, la porta;

Per la piastra elettrica che non scalda più, invece, procedete in questo modo:

  • staccate la corrente e alzate la piastra;
  • sganciatela tirandola verso di voi;
  • prendete della carta abrasiva e pulite i contatti, eliminando ruggine e sporcizia;
  • controllate la resistenza e verificate che non sia il caso di cambiarla;
  • risistemate la resistenza e rimettete a posto i contatti;
  • accendete la piastra e controllate che si riscaldi;
  • controllate che tutto funzioni correttamente, altrimenti sarà il caso di chiamare un tecnico specializzato per verificare che non vi siano altre perdite o difetti.

foto di: archiexpo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>