Come realizzare una maschera in gesso per Carnevale

di Giulia Tarroni 1

Un’idea particolare per mascherarvi per le feste di carnevale? Una bella maschera in gesso, che vi potrà restare anche come ricordo al termine dei festeggiamenti. Ecco un tutorial su come realizzarla.

Come realizzare una maschera in gesso per Carnevale

Occorrente:

  • Strisce di gesso
  • Vaselina
  • Cordino

Procedimento:

Per prima cosa il soggetto che dovrà indossarla dovrà stendersi, a faccia in su,  e gli dovrà essere spalmato il viso per bene di vaselina, in particolare sopracciglia e lati del naso. Questo per evitare di provare dolore al momento del distacco del gesso.

Fate primo strato della maschera utilizzando le bende, immergendole una alla volta in acqua tiepida, poi togliete l’acqua in eccesso con le dita. Creare uno strato uniforme di base senza lasciare spazi. Create allo stesso modo anche il secondo strato, ed il terzo, quello definitivo. Togliete le bende in eccesso.

Lasciate poi la maschera in posa per far cominciare il processo di essiccazione, per almeno quindici minuti. Quando la persona inizierà a sentire un leggero prurito, significa che l’essiccazione è quasi completata: fategli muovere i muscoli del viso, per iniziare il distacco. Rimuovete la maschera e fatela asciugare per bene. Quindi levigatela per renderla uniforme e, a seconda del vostro gusto personale, potete anche colorarla, come nella foto che segue.

Come realizzare una maschera in gesso per Carnevale

Foto credit Thinkstock


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>