Come realizzare un mosaico

di Gioia Bò Commenta

L’arte del mosaico ha radici lontane nel tempo, ma ancor oggi affascina quanti hanno voglia di creare piccoli capolavori dal sapore antico o pezzi unici da collezionare. Si tratta di una pratica che prevede l’uso di tessere di svariati materiali (ceramica, vetro, conchiglie) messe l’una accanto all’altra per formare determinate figure.

Si può lavorare su un supporto piano (una tavola, una parete, una porta) o si può decidere di rivestire un oggetto, vale a dire un vaso, un piatto, un orologio da parete…

I materiali si possono reperire nei negozi specializzati a prezzi accessibili per tutte le tasche, ma si può anche scegliere di utilizzare ciò che si ha in casa, come cocci di bottiglie colorate e pezzi di vasi rotti. Come procedere?

La prima fase prevede l’uso della matita o del carboncino per disegnare sulla superficie da trattare il soggetto dell’opera. Chi non è particolarmente abile nel disegno può aiutarsi con l’uso della carta-carbone per definire i contorni della figura, ripassando poi il tutto con pennarello o una biro.

Ora si comincia con il lavoro di riempimento, incollando le varie tessere l’una accanto all’altra in modo che resti uno spazio nel mezzo. L’accostamento dei colori e l’allineamento delle tessere sarà di fondamentale importanza per la riuscita della vostra opera, quindi cercate di seguire un ordine logico in ogni fase della lavorazione.

Quando avrete incollato tutte le tessere, lasciate asciugare la colla e cominciate a riempire tutti solchi tra le tessere con del cemento a presa rapida o con gli appositi prodotti pronti all’uso (li trovate sempre nei negozi di bricolage). Una volta riempite tutte le giunzioni, definite i bordi delle tessere con un taglierino ed eliminate i grumi di polvere con un panno pulito ed asciutto.

A questo punto potete lasciare il capolavoro allo stato grezzo o optare per una lucidatura con un prodotto per ceramiche. Ora non vi resta che rilassarvi e godervi il vostro bel mosaico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>