Come recuperare le password memorizzate nei browser

di Andrea 0

Come recuperare le password memorizzate nei browser

Come molte persone, anche voi sarete soliti accedere ai siti web o ai social network attraverso password memorizzate. Certo è comodo aprire direttamente le pagine su internet senza andare a digitare ogni volta la password, ma se poi vi serve ed a furia di non usarla, non avendola appuntata da nessuna parte, la dimenticate?

Oltretutto, lasciando tutte le password memorizzate per poter accedere a siti, servizi online ecc. correte il serio rischio che qualcuno, entrando nel vostro computer possa impossessarsene e venire a conoscenza di cose anche importanti che invece eravate convinti fossero al sicuro essendo protette, appunto, da una password. Ve lo dimostriamo proponendovi alcuni strumenti gratuiti per recuperare le password memorizzate nei browser.

Proprio così! Se avete dimenticato le password che vi consentivano l’accesso automatico (cioè che vi permettevano di entrare immediatamente senza digitare la password ogni volta, avendola memorizzata nei programmi la prima volta che ci siete andati) per i programmi Internet Explorer, Firefox e Chrome, esistono  dei software che permettono in ogni momento di recuperare le password memorizzate nei browser senza richiedere autorizzazioni speciali o passaggi complicati.

Internet Explorer

Come recuperare le password memorizzate nei browser

Avete dimenticato le password usate per accedere ai siti Internet in Internet Explorer? È il momento di usare IEPasswordDecryptor. IEPasswordDecryptor è un programma gratuito e facilmente utilizzabile che vi permette di recuperare le password di Internet Explorer semplicemente installandolo e avviandolo. Necessita di installazione ma cliccando solo due volte sull’indirizzo del sito di cui desiderate recuperare la password, vi sarà permesso di accedere alla visualizzazione di tutti i suoi contenuti e della parola chiave smarrita.

Dopo aver visionato il tutto, per evitare di incappare di nuovo in una eventuale dimenticanza, sarà bene che sia tutta la cronologia web che le relative password vengano salvate su di un file di testo da poter tenere sempre a portata di mano. Quest’operazione può essere fatta comodamente dal programma cliccando sul pulsante Export to TEXT.

Firefox

Come recuperare le password memorizzate nei browser

Se avete bisogno di recuperare le password memorizzate nei browser e usate Mozilla Firefox, dovete usare il programmino gratuito FirePasswordViewer che non necessita nemmeno di installazione per poter funzionare.. Per usarlo, vi basta scaricarlo dal suo sito ufficiale ed estrarre in una cartella qualsiasi tutto il contenuto dell’archivio zip scaricato.

A questo punto, lanciate il programma e cliccate sul pulsante Start Recovery per avviare il rilevamento delle password salvate nel browser. A procedura ultimata, potete visualizzare le password mascherate dagli asterischi cliccando su Show Password oppure salvarle in un una pagina HTML cliccando sul pulsante Save as HTML.

Chrome

Come recuperare le password memorizzate nei browser

Anche il famosissimo browser di casa Google memorizza le password inserite nei siti Internet (se l’utente lo vuole, come negli altri casi), ed anch’esso può essere usato per recuperare parole chiave che si credevano smarrite. Per adempiere a questo compito ci viene in aiuto ChromePasswordDecryptor, altro programmino gratuito e no-install che opera in maniera estremamente facile e veloce.

Per recuperare le password di Chrome, non dovete far altro che scaricare ChromePasswordDecryptor dal suo sito ufficiale, scompattare l’archivio zip in cui è contenuto in una cartella qualsiasi e avviarlo. Cliccate dunque sul pulsante Start Recovery e, al termine del rilevamento delle password, salvatele in un bel file di testo cliccando sul pulsante Save as TEXT.

Se qualcuno di questi programmi per recuperare le password memorizzate nei browser dovesse essere segnalato come potenziale minaccia dal vostro antivirus, state tranquilli. Si tratta solo di falsi positivi e potete usare questi software in assoluta tranquillità. O almeno serenità, visto che comunque avete appena scoperto quanto è semplice recuperare parole chiave che si credevano impenetrabili!

Photo Credits | Juan J. Martinez


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>