Come pulire il frigorifero e il congelatore

di Daniela 3

La corretta igiene del frigorifero e del congelatore è molto importante per conservare il cibo in modo sicuro, perché eviterà il formarsi dei cattivi odori e delle muffe; anche se ci sembra un lavoro domestico molto impegnativo, è bene pulire il frigo e il congelatore spesso, a maggior ragione in questo periodo in cui prepariamo il cibo da conservare durante l’inverno.

Come pulire il frigorifero

Iniziamo, quindi, con l’elettrodomestico indispensabile in ogni casa, ossia il frigorifero. Per prima cosa bisogna svuotare il frigo da tutti gli alimenti che ci sono all’interno, approfittando di questa operazione per verificare che tutti i prodotti siano effettivamente buoni e che non siano né scaduti né avariati; dopodiché staccate l’alimentatore di corrente del frigo e iniziate con le fasi di pulizia del frigorifero.

Per pulizia del frigo non si intende una passata veloce con uno straccio: quella la potete fare all’occorrenza se vi si versa un po’ di latte sul ripiano: la pulizia mensile del frigo prevede la detersione di tutti i ripiani, la pulizia delle pareti interne e di tutti gli accessori, come portauova e contenitori.

Nonostante in commercio si trovino diversi prodotti sgrassanti per la pulizia del frigo, potete ricorrere anche al fai da te: riempite una bacinella d’acqua e aggiungeteci mezzo bicchiere d’aceto bianco che, oltre a detergere e disinfettare a fondo, permette di eliminare eventuali cattivi odori dal frigo. Diluite bene l’aceto nell’acqua e, con l’aiuto di una spugna, pulite accuratamente le pareti interne del frigo, dopodiché dedicatevi alla pulizia delle guarnizioni dello sportello utilizzando un panno di daino imbevuto della soluzione di acqua e aceto.

Una volta pulite anche le pieghe della guarnizione, risciacquate l’interno del frigo usando dell’acqua e un panno di daino, facendo attenzione a non lasciare residui d’acqua e asciugate con un panno morbido.

Riaccendete il frigo e dedicatevi alla pulizia dei cassetti e dei ripiani usando il detersivo per piatti e risciacquate con acqua calda; prima di rimettere i vari accessori nel frigo asciugateli bene con un canovaccio e, una volta reinseriti all’interno potrete sistemare gli alimenti all’interno dei frigorifero ormai ben pulito.

Come pulire il congelatore

Dopo aver imparato come pulire correttamente il frigorifero, è il turno del congelatore, uno strumento indispensabile per la conservazione dei cibi: quante volte, infatti, congeliamo la verdura o altri alimenti in modo da averli a disposizione durante l’inverno? Purtroppo però la pulizia del congelatore è un po’ più laboriosa rispetto a quella del frigo soprattutto per il fatto che prima di procedere con la detersione va sbrinato e questo provoca la fuoriuscita del ghiaccio che finisce per sciogliersi per terra.

Le buone notizie sono che basta fare quest’operazione una volta all’anno e che con un po’ di attenzione si possono evitare sia i laghi d’acqua che lo scongelamento dei cibi. Per prima cosa, quindi, dotatevi di borse termiche per conservare i surgelati durante la pulizia, una bacinella, una spagna e dei canovacci puliti.

Per limitare i danni, ossia per non avere l’acqua per terra che gronda per ore e ore, bisogna accelerare l’operazione di sbrinamento: innanzi tutto staccate il freezer dalla corrente, bagnate dei panni con dell’acqua calda e, aiutandovi con una spatola, staccate i pezzi di ghiaccio che andrete a sistemare nella bacinella per evitare che si sciolgano per terra. Evitate di usare le pentole con l’acqua calda per velocizzare il tutto: rischiate di danneggiate i rivestimenti e il freezer stesso.

Una volta che avrete tolto tutto il ghiaccio, asciugare bene il congelatore con un panno asciutto e poi pulite le pareti con una soluzione di acqua e aceto o di acqua e bicarbonato; risciacquate con un panno daino imbevuto d’acqua e poi asciugate di nuovo con cura. A questo punto riaccendete l’alimentazione della corrente e attivate la funzione “congelamento rapido” che andrete a disinstallare un’ora dopo quando potrete finalmente rimettere tutti gli alimenti nel congelatore.


Commenti (3)

  1. Io ho comprato un frigo usato su ebay, di quelli americani che fanno uscire anche l’acqua…sono già innamoratissima!!!!
    Appena comprato l’ho lavato a fondo con acqua e aceto e mi sono promessa che lo farò 2 volte l’anno,mentre lo scomparto del freezer dove esce l’acqua che andrebbe lavato con una soluzione apposta ogni 3 mesi. ogni mese mi sebra un po tanto!
    Ho detto a mio figlio di picchiarmi se non lo faccio!!!

  2. interessantissimo usare bicarbonato soda e sapone vecchi rimedi ma molto efficaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>