Come richiedere la tessera sanitaria

di Marco 4

Come richiedere la tessera sanitaria

La tessera sanitaria è uno dei documenti, voluti dall’Unione Europea, che si affidano alla tecnologia. Essa infatti assomiglia ad una tessera del bancomat o carta di credito e contiene le informazioni personali del proprietario, compreso il codice fiscale rilasciato dall’Agenzia delle Entrate.

Serve per ottenere servizi sanitari su tutto il territorio nazionale ed europeo e come documento al posto del vecchio tesserino del codice fiscale. Per richiedere la tessera sanitaria bisogna rivolgersi all’ufficio Asl competente a seconda della vostra residenza, mentre per il rinnovo non c’è bisogno di alcuna richiesta in quanto viene inviato a casa per posta. Il problema è che, come spesso accade in Italia, questi uffici non sempre sono molto efficienti, e così sono decine di migliaia gli italiani che, dopo la scadenza della loro tessera, non ricevono la nuova copia.

Come si richiede: alla nascita di un bambino, i genitori sono tenuti alla registrazione al Comune del neonato. Contestualmente alla nascita viene rilasciato, dal Comune o dall’Agenzia delle Entrate, il codice fiscale che registra il bimbo. Dopo alcune settimane verrà spedita alla sua residenza la tessera con validità di un anno. In questo periodo i dati vengono acquisiti dalla Asl che, alla scadenza, invierà la tessera standard uguale a quella dei genitori, con validità 6 anni (salvo diverse indicazioni da parte delle Regioni).

Nel caso in cui non si riceva a casa la propria tessera, bisogna richiederla alla Asl indicata sul sito dell’agenzia delle entrate, (da questo link sarà possibile risalire all’ufficio competente). Nel caso in cui non si disponga nemmeno del codice fiscale, allora bisognerà rivolgersi all’Agenzia delle Entrate.

Come si richiede il duplicato della tessera sanitaria: un cittadino non può avere due copie della tessera sanitaria, dunque l’unico motivo per cui richiedere un duplicato è lo smarrimento o il furto del documento. Dopo aver correttamente denunciato l’accaduto, ci si può rivolgere alla Asl competente o all’Agenzia delle Entrate per richiedere il duplicato. Nel caso in cui questo non arrivasse, bisogna recarsi personalmente all’Agenzia delle Entrate per controllare la correttezza dei dati. Se siete cittadini italiani all’estero, è possibile richiedere un duplicato al Consolato italiano.

Per richiedere la tessera sanitaria non c’è bisogno di alcuna foto perché non è prevista sul documento. Per ulteriori informazioni contattare il numero verde 800.030.070.


Commenti (4)

  1. vorrei rifare la tessera sanitaria e possibile dal sito internet?
    Luciano Di Fabio
    242\1985
    sassuolo (MO)

  2. Ciao Luciano. Credo dipenda dalla diverse ASL. Dovresti vedere se quella di competenza per te da questo servizio. In ogni caso perchè non provi a chiamare il numero verde indicato nel post?

  3. Come al solito, con tutti gli stranieri che lavorano regolarmente in Italia,ci si lascia da parte non insrendo informazione relativa ad un documento che abbiamo il diritto di avere, come se non essistessemo.
    Bravi!!!

    1. Come può vedere in home page abbiamo fatto ammenda dedicando un intero post all’argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>