Come riciclare i fondi di rossetto

di Daniela 0

Come riciclare i fondi di rossetto

Quante volte vi sarà capitato di accingervi a usare il vostro rossetto preferito e di accorgervi che è quasi finito; aspettate a buttarlo: il rossetto è ancora “buono”, resta infatti tutto il fondo che può essere utilizzato. Come? Continuate a leggerci dopo il salto per scoprire come riciclare i fondi di rossetto.

I fondi del rossetto possono avere ancora lunga vita: anzi, con un po’ di fantasia possono essere utilizzati per creare un rossetto personalizzato.

Innanzi tutto, con un bastoncino di legno, tipo quello per le cuticole per intenderci, estraete dallo stick il fondo del rossetto, o dei rossetti, che sono finiti. Versalo all’interno di un pentolino pieno d’acqua e fate riscaldare a fuoco lento, fino a far sciogliere il rossetto. In alternativa potete usare il sistema a bagnomaria, ossia fate sciogliere il rossetto appoggiando i fondo su un piattino a sua volta sistemato sopra a un pentolino pieno d’acqua.

Via via che il rossetto si scioglierà otterrete una crema liquida; durante questo procedimento fate attenzione: la fiamma deve essere tenuta al minimo per evitare che la “crema di rossetto” vada in ebollizione; se ciò succedesse, infatti, il colore del prodotto potrebbe alterarsi. Una volta che la crema sarò pronta aggiungete due gocce di olio naturale, come l’olio di jojoba o di germe di grano, in modo da amalgamare meglio il tutto.

A questo punto versate la crema ottenuta in un barattolino tipo quelli per i gloss e il vostro nuovo rossetto sarà pronto per essere stesso sulle labbra con un pennellino.

Questa è la procedura base, ma voi potete sbizzarrirvi a creare un rossetto dalla nuance che preferite facendo sciogliere insieme i fondi di rossetti dai colori diversi per ottenere un cosmetico personalizzato.

Infine, una piccola idea in vista dell’inverno: il vostro rossetto riciclato sarà perfetto da usare come fard in crema, ovviamente se il colore lo permette.

 

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>