Come riciclare i tappi di sughero

di Giulia Tarroni 0

I tappi di sughero sono una grandissima risorsa, anche se spesso non sappiamo come utilizzarli o riciclarli. Ecco che oggi vi vogliamo dare qualche consiglio utile proprio su come riciclare i tappi di sughero. Per prima cosa in cucina: prendete un tappo di sughero  e mettetelo in frigorifero con un po’ di bicarbonato. Vedrete che la puzza di umidità o dei vari alimenti si attenuerà notevolmente.

Come riciclare i tappi di sughero

Ma non solo: con questo principio potrete anche versare sul tappo una fragranza a vostra scelta o un olio essenziale, magari alla lavanda, ed utilizzarlo per profumare cassetti, armadi e molto altro ancora.  Il sughero inoltre si rivela essere un ottimo materiale per la concimazione delle piante:  una volta che avrete un pò di tappi in sugheri vecchi, tritateli e mescolateli al terriccio,  che mescolerete a sua volta alla pianta che intendete trapiantate o mettere in posa dentro ad un vaso.

Il sughero non solo permetterà alla pianta di mantenere la giusta umidità, ma impedirà anche la formazione della muffa, causata proprio dall’umidità.  Un altro utilizzo per il giardinaggio potrebbe essere quello di utilizzare i tappi, sempre tritati, per la pacciamanatura delle piante, perfetta proprio per questa stagione. Servirà per coprire e proteggere dal freddo e dal gelo le radici di molte piante.

Come riciclare i tappi di sughero

Foto credits: Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>