Come riciclare i noccioli della frutta

di Gianni Puglisi 0

Come riciclare i noccioli della frutta

Pensate un momento a cosa fate con i noccioli, soprattutto della frutta estiva. Niente, li buttate via. Eppure anch’essi possono essere riciclati e usati per realizzare degli oggetti utili. Pensate che non sia possibile? Vi sbagliata: anche riutilizzare i noccioli della frutta fa parte del cosiddetto riuso creativo che, se ben fatto, può essere davvero un ottimo modo per risparmiare.

Vediamo cos’è possibile realizzare con i noccioli della principale frutta estiva, come ciliegie e albicocche. Con i noccioli di ciliegia si può creare un cuscino utile per combattere la cervicale: vi  basterà riunirli tutti insieme per formare un cuscino da auto massaggio per la schiena o la cervicale.

Sempre i noccioli di ciliegia, ma anche quelli di albicocca, possono essere usati per realizzare dei cuscinetti profumati per gli armadi: munitevi di pezzi di tessuto e realizzate dei cuscinetti mettendo all’interno i noccioli e una goccia di olio essenziale alla lavanda o, in alternativa, della lavanda secca.

I noccioli di albicocca possono essere utilizzati per fare lo scrub ai piedi; sistemate i noccioli nel pediluvio e usateli per fare lo scrub: in questo modo assolutamente naturale le pellicine e i calli saranno solo un ricordo.

I noccioli della frutta possono essere anche compostati; sono più duri della frutta e della verdura, ma con un po’ di attenzione anch’essi si riveleranno un elemento prezioso per il compost. I noccioli servono anche per la semina: potrete usarli per creare il vostro piccolo orto domestico.

Infine, i noccioli della frutta possono essere utilizzati anche per creare bigiotteria; lavateli accuratamente e fateli seccare al sole per almeno due giorni; dopodiché potete bucarli e colorarli e creare i vostri bijoux assolutamente unici per l’estate.

Insomma: con un po’ di fantasia e di inventiva, anche un prodotto ritenuto generalmente di scarto come i noccioli della frutta, potrà essere riciclato e utilizzato in tanti modi.

 

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>