Come riciclare i regali poco graditi

di Gioia Bò 2

Come riciclare i regali poco graditi

A caval donato non si guarda in bocca, recita il detto, e davanti ad un regalo poco gradito bisogna a volte fare una faccia di circostanza e ringraziare ugualmente per non offendere chi ci sta di fronte. Ma non è detto poi che il regalo venga utilizzato ed anzi il più delle volte finisce per allargare la collezione degli oggetti inservibili.

Cosa fare dunque di tutti quei pacchetti inutili che “rovinano” le nostre giornate di festa? Si potrebbe buttarli via, ma il più dellle volte a frenarci è il fatto che si tratta pur sempre di oggetti nuovi e quindi sarebbe un vero peccato disfarsene in malomodo.

E allora ecco l’idea del riciclo, diventata oramai un’abitudine in questi tempi di crisi prolungata, dove risparmiare un solo euro equivale ad un triplo salto mortale carpiato. D’accordo, ma come si fa a spacciare per nuovo ed originale un regalo che in realtà non ha incontrato le nostre simpatie? Ecco qualche semplice regola per dilettarsi nell’arte del riciclo.

1. Assicurarsi che il regalo sia integro e perfettamente funzionante, perché potrebbe provenire da un ulteriore riciclo e magari essere già usato.

2. Non riciclare mai campioni omaggio o comunque oggetti che riportano la scritta “prodotto non destinato alla vendita”, anche se vi sono stati regalati da qualche parente/amico distratto (o particolarmente avaro).

3. Attenzione anche a quegli oggetti che riportano le vostre iniziali e che magari vi sono stati regalati come pezzi assolutamente unici, ma che non hanno incontrato il vostro personale gusto.

4. Ogni volta che ricevete un regalo poco gradito abbiate l’accortezza di scrivere un bigliettino con il nome di chi ve lo ha donato, onde evitare di restituirlo al mittente alla prossima occasione buona (insomma, fareste una figuraccia unica!).

5. Se non volete comperare regali nuovi e avete l’esigenza di riciclare quelli poco graditi, fate almeno lo sforzo di comperare della carta nuova per impacchettarli.


Commenti (2)

  1. secondo me questa pagina dovrebbe spiegare come riutilizzare un regalo non poco gradito spiegando con si fa a trasformandolo in un regalo che sembra appena comprato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!grazie vi prego di provvedere in merito

  2. @ disperata 94:
    Nel post bene o male ho spiegato come si fa a riciclare i regali non graditi. Se poi hai una situazione particolare da esporre, prego fai pure, e vedremo di trovare una soluzione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>