Come riciclare la scatola del panettone

di Gianni Puglisi 0

Come riciclare la scatola del panettone

Le feste purtroppo o per fortuna sono arrivate alla conclusione e tra un paio di giorni riprenderemo le quotidiane attività, in attesa del prossimo stacco lungo per le vacanze pasquali. Ci resta qualche chilo in più da smaltire, qualche commento sui regali fatti o ricevuti e… un gran numero di panettoni e pandori sparsi qua e là per la casa. Di come riciclare il contenuto delle scatole abbiamo già trattato qualche giorno fa, ma cosa farne delle confezioni? Come riciclare le scatole di panettoni e pandori?

Di seguito travate qualche idea simpatica, forse banale, ma utile per divertirsi in compagnia dei propri bambini o adatta per rinnovare l’aspetto della casa dopo le festività natalizie.

Per esempio, avete mai pensato di riutilizzare le scatole di pandori e panettoni, trasformandole in deliziosi sottovasi per le piante ricevute nel periodo natalizio? Non ci vuole un’abilità particolare nel fai da te, ma basterà un po’ di fantasia ed un pizzico di buona volontà per realizzare delle creazioni originali.

La prima cosa da fare è eliminare la carta in eccesso, quella sul fondo della scatola, tagliandola con un paio di forbici o con una taglierina. Ora possiamo divertirci a rivestire la scatola con la carta dei regali ricevuti a Natale, con della carta di giornale, con delle foto o, se il cartone è pesante, incollarvi delle conchiglie, dei sassolini, dello spago. Lasciate andare la fantasia e realizzate il vostro sottovaso in modo assolutamente originale.

Un altro modo simpatico di riutilizzare le scatole di pandori e panettoni è quello di trasformarle in maschere o elmi per i vostri bambini. Anche in questo caso occorrerà tagliare i lati della base e decorare la superficie della scatola come si preferisce (che ne dite di usare la carta delle montagne del presepe, in modo che sembri un elmo di guerra?). A questo punto non resta che praticare dei fori all’altezza degli occhi, del naso e della bocca e poi… via al divertimento!

Come vedete sono idee semplicissime, ma estremamente divertenti e di facile realizzazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>