Come scegliere i fiori estivi per il balcone

di Mariposa 0

Come scegliere i fiori estivi per il balcone

I fiori sul balcone sono uno dei simboli dell’estate, ma non tutti possono vantare il pollice verde. C’è da dire che spesso la causa ricade proprio sulla pianta prescelta. In che senso? Spesso si ha la pretesa di far fiorire un fiore fuori stagione o poco adatto alle temperature estive. Ecco quindi che la nostra piantina è destinata a morire o a seccare miseramente. È molto importante, quindi, prestare attenzione a selezionare fiori resistenti al sole e alle alte temperature.

Questo consiglio non solo vale per aver la sicurezza di poter arredare con colore e profumo il proprio balcone, ma anche non dover vivere con l’ansia di dover correre a casa dall’ufficio per innaffiare le proprie preziose piantine. Il geranio, per esempio, è un classico di stagione. I parigini, inoltre, sia adattano a ogni vaso e creano una meravigliosa macchia colorata.

Sono ideali anche le rose, sia quelle ad alberello che a gambo lungo. I più romantici potrebbero sperimentare con un l’Hardy Hibiscus. Si tratta di un arbusto perenne che può crescere fino a 15 metri di altezza e produce dei fiori meravigliosi arancio, rosa, rossi e bianchi. Bello e profumatissimo, c’è anche il Gelsomino. È un rampicante, quindi create una specie di rete affinché si sviluppi in altezza e poi sappiate che è una pianta antizanzare molto efficace.

Sempre per gli amanti dei fiori colorati, c’è anche la calendula definita una pianta annuale, quindi il loro ciclo di vita dura solo un anno. Raggiunge i 12 cm di altezza ed è perfetta per creare dei vasi in piena fioritura tra giugno e luglio. Se il vostro balcone non è totalmente soleggiato, potete anche provare a coltivare delle Ortensie. Non ha bisogno di molte cure e fiorirà praticamente tutta estate. Ricordate poi che se volete rendere più vivace il colare, basterà aggiungere all’acqua il fondi del vino rosso.

 

Photo Credit | ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>