Come scegliere una pensione per cani

di Gianni Puglisi 0

Come scegliere una pensione per cani

L’estate è arrivata e il momento delle agognate ferie si avvicina sempre più, per la gioia di chi ha sfacchinato per un anno intero e non vede l’ora di godersi qualche giorno di relax. Ma per chi ha un cane in casa questo momento può diventare un vero e proprio dramma, poiché non sempre è facile trovare amici e parenti disposti a prendersi cura della bestiola. La soluzione migliore potrebbe essere quella della scelta di una pensione per animali, ma come scegliere la pensione per cani adatta alle esigenze del nostro cucciolo?

Come scegliere una pensione per cani

Lasciare il proprio cane per un periodo all’interno di una pensione, può rappresentare un momento particolarmente traumatico sia per l’animale che per il padrone. Se poi si considera che i proprietari delle pensioni per cani spesso approfittano della situazione solo per guadagnare e non per rendere un servizio a chi ne ha bisogno, ecco che il quadro si fa ancora più preoccupante.

Ma ci sono degli accorgimenti che si possono prendere prima di affidare il nostro amico a quattro zampe nelle mani di un estraneo. Prima di tutto occorre visitare la struttura personalmente e non lasciandosi guidare dai consigli di un amico o di un parente. Bisogna assicurarsi che la struttura abbia dei box capienti ove il nostro cane possa muoversi in assoluta libertà.

I box devono essere coperti, per evitare che il cane sia esposto al sole eccessivo o alla pioggia, ma non devono mancare degli spazi aperti in cui il cane possa correre e giocare in piena libertà. Un altro elemento di fondamentale importanza è la presenza di un veterinario all’interno della struttura, così come è importante che vi venga richiesto il libretto delle vaccinazioni (la mancata richiesta potrebbe significare la presenza di cani non vaccinati nella pensione).

Prima della partenza per le vacanze, assicurateci di aver lasciato un recapito telefonico e magari chiedete ad un amico di far visita al vostro cane di tanto in tanto, per assicurarsi che sia trattato nella maniera dovuta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>