Come truccare un naso importante

di Francesca Spanò 0

Come truccare un naso importante

Un naso grosso o “importante” come si usa dire, può essere molto fastidioso per la persona che lo possiede, perchè spicca subito all’occhio e, soprattutto nel caso di una donna, può creare dei grossi complessi con l’altro sesso, durante e dopo l’adolescenza. E’ anche vero, però, che un elemento di tale tipo non rende automaticamente inguardabile un viso che, invece, può essere delizioso, ma va sempre valutato nel contesto generale. Di solito, in questo caso intanto si affiancano occhi ben distanziati e grandi. Per cui, prima di intervenire chirurgicamente, controllate bene se effettivamente un naso alla “francese” non potrebbe risultare troppo piccolo nel contesto generale. Se proprio non riuscite a vedervi bene per come vi ha fatto madre natura, chiedete un consiglio ad un esperto del settore, in caso contrario si può provare a rendere meno evidente tale particolarità.

Nella fase del make up, si può provare a ombreggiare la punta se è lungo o schiarire i lati se è largo, ma non sempre il risultato riuscirà a soddisfarvi, soprattutto se non siete abili con il correttore. Piuttosto che puntare tutto sul chiaroscuro, quindi, occupatevi del taglio dei capelli, con una acconciatura ariosa e voluminosa che lasci scoperta la fronte e bilanci il profilo. Non dimenticate di mettere, sulle labbra, un bel rossetto.


Se il naso è largo e il viso stretto, meglio scoprire le orecchie, mentre se è lungo e si portano gli occhiali, è bene optare per i tipo con il ponte basso, discreto e poco visibile. Al contrario, se il naso è corto, va bene il ponte alto. Le sopracciglia vanno accentuate e il mascara distribuito a volontà sulle ciglia, per spostare l’attenzione sugli occhi. Per quanto riguarda i capelli, no alle frange molto piene e pesanti che terminano alla radice del naso e lo fanno sembrare ancora più importante e voluminoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>