Come usare le bacche di Goji

di Gianni Puglisi 0

Come usare le bacche di Goji

Sicuramente avrete sentito parlare delle bacche di Goji, i frutti di un arbusto originario del Tibet, della Mongolia e della Cina; le bacche di Goji si trovano facilemente in qualsiasi erboristeria e sono molto apprezzate per le loro virtù antiossidanti e anti-invecchiamento.  Ecco qualche idea per usare al meglio le bacche di Goji.


Le bacche di Goji possono essere consumate fresche oppure essiccate e le modalità d’uso sono moltissime e vanno da quelle più semplici e immediate a quelle più elaborate. Ad esempio, basta comprare le bacche di Goji essiccate e mangiarle così, al naturale, proprio come si fa con la frutta secca oppure, nel caso di quelle fresche, consumarle come i frutti rossi, approfittando del fatto che sono molto dissetanti.

Le bacche di Goji possono essere usate anche come ingrediente per le insalate insieme alle verdure fresche, soprattutto con lattuga, barbabietole e spinaci, ma si abbinano bene anche con lattuga, dadini di pollo e formaggio

Le bacche di Goji possono diventare anche l’ingrediente per un gustoso dessert, ad esempio per impreziosire i dolci al cucchiaio. Al mattino potete aggiungere la bacche al muesli o allo yogurt per iniziare la giornata in modo sano e, allo stesso tempo, goloso.

Non dimenticate, inoltre, che queste bacche sono ideali per essere assunte sotto forma di infusi, di tisane, ma anche come frullati e centrifugati, magari con l’aggiunta di altra frutta fresca. Infine, in erboristeria potete trovare il succo di bacche di Goji: un prodotto dissetante ed energizzante perfetto per combattere il caldo estivo.

Ricordate che la dose quotidiana ideale di bacche di Goji è di 15 grammi, ovvero circa 100 bacche.

 

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>