Come utilizzare le conchiglie raccolte in spiaggia

di Daniela 0

Come utilizzare le conchiglie raccolte in spiaggia

Ormai l’estate è archiviata ma, oltre ai ricordi lascia con sé anche qualche oggetto che può essere riutilizzato, come ad esempio le conchiglie; quella di raccogliere le conchiglie in spiaggia è un’abitudine molto diffusa se non un vero e proprio hobby: tante persone, infatti, riescono a realizzare delle vere e proprie opere d’arte con le conchiglie raccolte in estate. Scopriamo, quindi, come creare utili oggetti con le conchiglie.

Se quest’estate avete raccolto molte conchiglie sulla spiaggia e ora ve ne ritrovate una bella quantità ma non sapete cosa farne, aspettate a buttarle: le conchiglie si prestano benissimo a essere riutilizzate per creare utili oggetti o per decorare quelli che già abbiamo.

Il modo più comune per riciclare le conchiglie è quello di utilizzarle per realizzare collane, braccialetti, ciondoli e orecchini; per farlo basta effettuare dei piccoli fori nelle conchiglie e poi procurasi dei gancetti o dei cordoncini per tenerli insieme. In questo modo si possono realizzare collane e orecchini originali da regalare o da tenere per sé.

La manualità e la creatività non sono il vostro forte? Niente paura! Lavate e asciugate bene le conchiglie, scegliete quelle più particolari e poi sistematele all’interno di vasetti di vetro che andrete a usare come soprammobili; volendo potete usare anche le conchiglie piatte per abbellire i tappi dei vasetti: vi basterà incollarceli sopra con la colla a caldo.

Sempre con la colla a caldo potete utilizzare le conchiglie per abbellire le cornici dei portafoto semplici o di legno, magari di quelli che contengono le foto delle vacanze. Se avete raccolto conchiglie grandi potete dipingerle o usare dei prodotti lucidanti e usarle come semplici soprammobili per il bagno o per il salotto.

Se avete un po’ di manualità potete usare le conchiglie per realizzare degli scacciaspiriti da appendere: legate insieme con del filo di nylon e al primo alito di vento produrranno un suono molto particolare.

Infine, le conchiglie possono essere usate per aumentare il drenaggio idrico sul fondo dei vasi delle vostre piante, vi basterà sistemarle sul fondo prima di versare il terriccio.

 

Photo Credit | Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>