Come creare alcol d’aglio contro insetti

di Valentina Cervelli 0

Come creare dell’alcol d’aglio contro gli insetti? Esso è parte della grande lista di insetticidi naturali che possono essere utilizzati se si ha la necessita di prendersi cura di un orto, sia esso in piena terra che sul balcone.

Come creare alcol d'aglio contro insetti

Si tratta di un prodotto totalmente green non pericoloso per persone o animali e che riesce generalmente a tenere lontani anche gli attacchi fungini.

Ingredienti:

  • 6 spicchi di aglio ogni 0,5 l di soluzione
  • Acqua (50% della miscela)
  • Alcool bianco a 70° o 90° (50% della miscela)
  • Detersivo per la cucina ecologico o sapone grattugiato.

Una volta ripuliti gli spicchi d’aglio sarà necessario metterli in un contenitore con l’alcool e lasciarli macerare per 24 ore, dopodiché nell’immediato aggiungere l’acqua ed il sapone: in caso di polvere o saponetta ne basta un pizzico, in caso di soluzione liquida sarà sufficiente una goccia. Dopo una energica mescolata la soluzione potrà essere inserita in un contenitore spray dove si manterrà efficace per alcuni giorni. Se si ha la capacità di conservarlo in un luogo fresco e asciutto può mantenere la sua efficacia anche per alcuni mesi.

Esso può essere usato contro afidi, formiche, cocciniglie e funghi in generale spruzzandolo sulle foglie e sul fusto della pianta interessata. Il sapone darà modo alla soluzione di aderire meglio senza creare danni data l’esigua presenza e l’alcol aiuterà l’aglio ad esprimere al massimo le sue proprietà antiparassitarie. Il costo della preparazione può essere considerato esiguo rispetto a quello dei normali prodotti chimici presenti in commercio, senza contare che si può utilizzare sulle colture senza paura di conseguenze.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>