Come non ingrassare durante le feste di Natale 2012

di Daniela 0

Come non ingrassare durante le feste di Natale 2012

Ormai manca poco più di un mese a Natale e immancabili arrivano i suggerimenti degli esperti per non ingrassare durante le feste: complici i pranzi, le cene e gli aperitivi con amici e parenti, è facile ritrovarsi a gennaio con due o tre chili in più da smaltire. I medici dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano hanno stilato una lista di indicazioni per superare senza problemi di linea le feste e, soprattutto, senza rinunciare ai piatti tipici della tradizione natalizia.

Per elaborare le direttive, i medici sono partiti da una serie di interviste sulle abitudini alimentari degli italiani durante il periodo delle feste, notando come in queste occasioni, il consumo di frutta secca, alcolici, vino, salumi e salse aumentasse vertiginosamente, senza contare il surplus di dolci, come pandoro, panettone e tutte le altre golosità natalizie.

Secondo gli esperti dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano, per non ingrassare durante le feste di Natale, bisogna muoversi in due direzioni: cercare di rendere più leggeri i piatti e tenere sotto controllo le calorie degli alimenti.

Per rendere più leggeri i piatti della tradizione, i medici consigliano di:

  • limitare l’uso del sale e, per insaporire le pietanze, usare le spezie, come ad esempio il pepe, l’origano, lo zafferano, ma anche i pomodorini e i peperoncini;
  • limitare i condimenti grassi;
  • per il soffritto usare il vino bianco al posto del burro e dell’olio;
  • dove possibile preferite le cotture al vapore, alla piastra o al forno anziché friggere tutto;
  • per quanto riguarda i dolci, via libera a dessert a base di frutta, yogurt e anche sorbetti.

Per limitare l’introito calorico, invece, i consigli sono i seguenti:

  • consumate panettone e pandoro solo durante i giorni di festa, senza estenderli anche agli altri giorni, ad esempio come colazione o merenda;
  • bevete tanta acqua, cercando di limitare il vino, i superalcolici, le bevande gassate o zuccherate;
  • per gli antipasti prediligete verdure grigliate o in pinzimonio, affettati magri o sottaceti anziché preparazioni ricche di salse;
  • non servite formaggi dopo il secondo;
  • preferite i dolci natalizi nella versione semplice, ossia senza farciture e creme aggiuntive;
  • a fine pasto servite abbondanti porzioni di frutta fresca.

Non dimenticate inoltre di fare un po’ di attività fisica, anche solo una passeggiata, di spostarvi a piedi o in bicicletta e di preferire le scale all’ascensore; inoltre, nei giorni di festa mangiate tanta frutta e verdura per compensare gli stravizi delle occasioni conviviali.

 

Photo Credit | Thinkstock



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>