Come prepararsi alla prima volta

di Gianni Puglisi 0

Come prepararsi alla prima volta Quali suggerimenti si possono dare a chi si accosta per la prima volta a questo tema? Beh, a parte i consigli su essere sempre se stessi, non ti preoccupare, non è nulla di preoccupante,ecc. possono tornare forse più utili alcuni pratici suggerimenti sul come prepararsi alla prima volta. Prima di passare ai consigli vorrei sottolineare che, seppur in tanti dicano che non esiste un’età precisa che segna il momento giusto per fare l’amore, sarebbe bene non bruciare le tappe ma anche non aspettare che i capelli diventino bianchi!

Primo: a patto che non vi interessi più la sezione del “fai da te” è importante scegliere un partner che vi piaccia e che sia per lo meno affidabile sotto certi punti di vista. Molte persone, infatti, quasi programmano la prima volta e pur di rompere il ghiaccio tendono a scegliere il primo che incontrano, con tutti i rischi del caso. Quindi per i timidi evitate scappatoie quali messanger, chat o altro, se incontrate qualcuno che vi piace o se state frequentando qualcuno fate il primo passo. 

Secondo: se avete quindi un partner e siete decisi/e ad andare avanti non vi resta che organizzare la serata. Abbiate cura di preparare tutto ed evitate luoghi sperduti o posti troppo scomodi, come per esempio l’auto che oltre ad essere scomoda non è di certo il massimo del romanticismo! Meglio andare sul classico e scegliere un semplice letto. Quanto ai giorni che precedono l’incontro, qualche piccolo consiglio per lui e per lei. 

Per Lei: 1. abbi cura del tuo corpo, utilizza delle creme idratanti per il corpo (la pelle secca è brutta da vedere e da toccare); 2. non depilarti in giornata perchè la pelle saresbbe troppo sensibile e potrebbe arrossarsi facilmente; 3. non scegliere abiti troppo complicati perchè, se lui è un pò “imbranato”, la libido si perderebbe tra un laccetto e un bottone; 4. scegli una lingerie semplice o comunque un coordinato. 

Per lui: 1. ricordati di farti la barba (l’uomo con una barba incolta sarà pure sexy ma distrugge la pelle del viso della donna!); 2. usa un intimo scuro o comunque evita il bianco, sono poche le donne che lo gradiscono; 3. non esagerare con l’alcool. Per entrambi: 1. curate l’alimentazione e non mangiate troppo quel giorno, rischiereste di sentirvi troppo appesantiti; 2. non date per scontato che l’altro provvederà a fornirsi di contraccettivi e non abbiate paura di parlarne prima.

Se siete arrivati a questo momento significa che probabilmente avete, oltre che la maturità per fare sesso, anche la maturità per parlarne quindi non esitate a discuterne e chiarire le vostre posizioni. Abbiate cura dei preliminari, vi aiuterà a superare l’ansia del momento, infatti, questi rappresentano un ottimo modo per conoscere l’altro e avvicinarsi all’altro. Il “durante”, immagino lo conosciate già, non avete fretta e cercate di instaurare una sintonia con l’altro.

Quanto all‘ansia da prestazione: non temete di fare qualcosa di sbagliato e non puntate troppo alla performance perchè renderebbe i gesti troppo meccanici e freddi. Per il dopo, evitate le solite e fastidiose frasi di circostanza, godetevi l’abbandono tra le braccia dell’altro/a e non pensate a come siete andati/e perchè ormai è fatta!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>