Come gestire la raccolta differenziata

di Mariposa 0

La raccolta differenziata è uno simbolo di civiltà. Dobbiamo imparare tutti a farla correttamente e soprattutto gestirla nel migliore dei modi in casa. Non sembra ma ci vuole un po’ di spazio (se abitate in appartamento consigliamo di organizzare un’isola ecologica sul balcone).

Come gestire la raccolta differenziata

Il Conai, Consorzio Nazionale Imballaggi, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in collaborazione con l’Anci, l’associazione dei comuni italiani, ha redatto un semplice decalogo per suddividere i rifiuti in casa correttamente. Ecco le regole da tenere ben a mente. Magari stampatele e applicatele sui bidoncini, che dovrebbero essere di colori differenti per rendere più agevole la suddivisione.

  • Separa gli imballaggi in base al materiale e mettili nell’apposito contenitore;
  • Riduci sempre il volume degli imballaggi schiacciando lattine o bottiglie di plastica e comprimendo scatole di cartone;
  • Dividi gli imballaggi composti da più materiali;
  • Togli gli scarti e i residui di cibo dagli imballaggi prima di buttarli;
  • Sappi che la carta sporca, i fazzoletti usati o gli scontrini non vanno nel contenitore della carta;
  • Fai attenzione a non mettere nel contenitore del vetro oggetti di ceramica, specchi, lampadine, ecc.;
  • Riconosci e conferisci correttamente gli imballaggi di alluminio;
  • Riconosci e conferisci correttamente gli imballaggi in acciaio che riportano le sigle FE o ACC (scatolette di tonno, bombolette, lattine, ecc.);
  • Introduci nel contenitore per la plastica tutte le tipologie di imballaggi e non altri oggetti anche se di plastica come giocattoli, vasi o piccoli elettrodomestici;
  • Ricorda che gli imballaggi di legno vanno destinati alle isole ecologiche attrezzate.
  • Alcuni bidoni e sacchi vanno richiesti al comune di competenza.

 

Photo Credits | thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>