Come guardare Netflix all’estero

di Valentina Cervelli Commenta

Come guardare Netflix dall’estero? Questo servizio di contenuti multimediali in streaming è uno dei più importanti e diffusi “passatempi” da sfruttare per una serata in casa o se si ha voglia di vedere un buon film o serie televisiva. Vediamo come usufruire del proprio account quando ci si trova all’estero.

Perché questa situazione si rivela essere “speciale”? Molto semplice: Netlflix è un servizio che applica il geoblocking: si parla di una tecnologia che limita l’accesso a contenuti multimediali in base al Paese in cui ci si trova in quel momento. E’ una scelta intrapresa per non avere problemi di copyright: ecco quindi che se non ci si trova in Italia e si utilizza un IP straniero… il catalogo verrà mostrato nella lingua di quell’ip specifico.

Sebbene Netflix abbia fatto sapere di essere pronta a lavorare su questo problema facendo in modo tale che venga riconosciuta la nazione dell’account, come fare per guardare contenuti nella propria lingua? Non è difficile, bisogna utilizzare una vpn in grado di farci “apparire” come provenienti dall’Italia e in grado di aggirare le limitazioni di Netflix. Vpn è acronimo di Virtual Private Network (Rete Virtuale Privata, N.d.R.) e dà modo di accedere ai contenuti online attraverso una connessione crittografata e filtrata da un server.

Unico problema: Netflix è attivo nel combatterle quindi bisogna affidarsi o a vpn a pagamento o cercarne di funzionanti di continuo. VyprVPN rappresenta la soluzione ideale: essa offre infatti 3 giorni di prova gratis, perfetti per poter usufruire del servizio streaming se il nostro viaggio fuori dai confini nazionali è breve. Altri nomi interessanti ma in abbonamento? ExpressVpn e Cyberghost.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>