La zuppa parmentier, tanto gusto in un solo piatto

di Maris Matteucci 0

La zuppa parmentier, conosciuta anche come potage parmentier, è uno dei piatti tipici della cucina francese. A base di patate, è questa una ricetta davvero gustosa legata a Antoine Parmentier, farmacista e agronomo francese della seconda metà del settecento, che divenne famoso in patria per aver effettuato importanti studi sulla patata durante la sua detenzione in Germania, in un carcere prussiano. Fino ad allora infatti questo tubero era considerato nocivo per l’uomo, non a caso le patate venivano usate solo come mangiare per i maiali.

La zuppa parmentier, tanto gusto in un solo piatto

Ma Antoine Parmentier studiò a lungo le proprietà benefiche della patata e da quel momento l’intera popolazione cominciò a guardare con altri occhi questo prezioso ingrediente. E proprio puntando sulle patate venne creata la zuppa parmentier, una sorta di vellutata ideale da gustare calda, in inverno. Un piatto povero ma allo stesso tempo molto nutriente, adatto a grandi e piccoli, per la cui preparazione occorrono pochi minuti. La cosa importante è la scelta degli ingredienti: essendo pochi devono assolutamente essere di prima qualità per confezionare un piatto gustoso nella sua semplicità. Basterà unire le patate (prima lessate) ai porri, passandoli con il tritaverdure, per ottenere una zuppa gustosa che potrete poi impreziosire a vostro piacimento.

Aggiungendo del crescione, per una perfetta vellutata; oppure aggiungendo carote, fagiolini, cavolfiori o broccoli, per una zuppa parmentier ancora più particolare. O ancora, questa ricetta può essere impreziosita con alcune salse, come spesso si usa fare nella cucina francese. La preparazione di questo piatto insomma può seguire strade differenti con ottimi risultati. La patata è particolarmente ricca di potassio e contiene fosforo, magnesio, zolfo, calcio, manganese e ferro oltre che molte vitamine del gruppo B, C e PP. Ecco perché non dovrebbe mai mancare in una dieta alimentare bilanciata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>