Come fare il liquore alla violetta

di Mariposa 0

Il liquore alla violetta è una vera delizia. Tra l’altro ha un colore davvero chic e può essere usato per fare un presente elegante, magari proprio per le feste di Natale. Come fare quindi a fare questo speciale liquore?

Come fare il liquore alla violetta

Ingredienti:

  • 150 gr violette
  • 350 gr zucchero semolato
  • 500 gr acqua
  • 250 gr alcool 90°

 

Preparazione:

 

Dovete preparare uno sciroppo con acqua e zucchero, facendolo scaldare bene sul fuoco fino a quando lo zucchero non risulti completamente sciolto. Mi raccomando fate attenzione, perché questi sciroppi sono incandescenti e possono scottare molto.

Se non è stagione di violette e non avete potuto raccoglierle personalmente, potete sicuramente ordinarle a un fiorista. Forse saranno meno profumate e per questo il consiglio è di metterne qualcuna in più e lasciarle in infusione più a lungo.

A questo punto pulite i fiori. In che modo? Staccate dal gambo, lavate e asciugate. Ci vuole un po’ di pazienza perché sono piccole e delicate. Una volta pronte versate lo sciroppo sulle violette e lasciate in infusione per 24 ore. Ora potete aggiungere l’alcool e lasciare in infusione altre 24 ore. Ci siete? Benissimo.

Siete pronti per filtrare (ci vuole un colino da te) e imbottigliare il vostro liquore, che non deve essere bevuto subito. Fatelo riposare per un mese prima di utilizzarlo o di regalarlo. Se poi volte fare un’etichetta particolare. Potete far seccare qualche violetta e utilizzarla come decorazione. Sicuramente la vostra bottiglia acquisterà un aspetto molto elegante e sarà bella anche da tenere esposta in sala. Che ne dite? E’ tutto molto semplice, ci vuole solo un po’ di manualità.

Crediti | Pinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>