Come fare un orologio a muro con una vecchia teglia

di Mariposa Commenta

orologio-muro

In ogni casa c’è un orologio a muro. Di solito sono in cucina o negli ingressi e danno il ritmo alla famiglia, che si riunisce per mangiare insieme, che rientra dall’ufficio e che trova il tempo per dedicarsi al piacere di stare insieme. Sono elementi di arredo divertenti e anche se non fondamentali, abbastanza importanti. Negli ultimi anni è scoppiata una vera e propria moda di questo tipo di accessorio. In commercio ne esistono davvero di originalissimi. E allora stamattina, grazie a uno spunto di Paint Your Life, proviamo anche noi a costruirne uno divertente.

Materiale:

  • Meccanismo per orologi più lancette
  • Spray acrilico in colori differenti a propria scelta
  • Guanti in lattice
  • Teglia da torta (potrebbe essere anche quella del budino, che ha una forma divertente; sembra quasi un fiore)
  • Trapano
  • Pinze a becco
  • Chiave a tubo

Preparazione

Quando avete raccolto tutto il materiale, appoggiatevi su un bel tavolo di lavoro e rivestitelo con della carta per non sporcare da nessuna parte. La prima cosa da fare è dipingere le lancette con lo spray acrilico di tre colori (una per colore).

Prendete ora la vostra teglia e foratela al centro. Per farlo appoggiate il materiale su un pezzo di compensate e cercate di mirare perfettamente il centro. Le teglie in questione devono essere di rame o di alluminio e il foro si farà in pochi secondi senza premere troppo.

Il terzo step prevede di montare il meccanismo e di agganciare le lancette. Per avvitare ovviamente utilizzate le vostre pinze e soprattutto la chiave a tubo, che per i bulloncini sarà una manna. Et voilà, l’orologio è pronto e funziona a batteria.

Se desiderate personalizzarlo, non dovete fare altro che dipingere la teglia o prendere un supporto diverso: potreste farlo con un piatto, con una porzione di legno, con un vecchio rosone, ma anche con uno specchio o un freesbee. Non ci vuole molte, come avete capito… solo un pizzico di fantasia.

Photo Credit | ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>