Come ottenere i semi di pomodoro

di Valentina Cervelli 0

Come ottenere i semi di pomodoro per la propria semina? Non si tratta di un obiettivo difficile da raggiungere ma per riuscire in modo funzionale e funzionante, è necessario condurrei i passaggi con attenzione. Soprattutto se si vogliono ottenere delle belle piante in futuro.

Come ottenere i semi di pomodoro

La prima operazione da fare è quella di scegliere i pomodori: riuscire ad ottenere i semi di pomodoro direttamente dal frutto presuppone portare attenzione a monte del processo. Motivo per il quale è bene evitare di tentare di ricavarli dagli ibridi per evitare che si perdano le caratteristiche della pianta madre. Ci si può concentrare, in caso lo si voglia, su varietà non molto diffuse in modo da favorire la biodiversità e ottenere un raccolto incredibile.

Come ottenere i semi

Per ottenere i semi di pomodoro bisogna lavorare su un frutto maturo. Si deve partire con il dividere il pomodoro a metà se le sue dimensioni sono importanti, altrimenti in alternativa è sufficiente fare una croce sul lato e sollevare la buccia e polpa più esterne raschiando i semi direttamente da questa apertura con un cucchiaino.  Essi dovranno essere messi in un recipiente, meglio un barattolo, nel quale dovranno essere ripuliti pian piano con l’aiuto di un setaccio: in questo momento la delicatezza d’azione è molto importante per eliminare tutta la polpa.

Dopodiché dovranno essere messi in un barattolo aperto con acqua in modo tale che nel corso delle ore di riposo al suo interno il processo di fermentazione che si instaurerà possa essere in grado di eliminare qualsiasi impurità o gelatine. Essi dovranno essere setacciati ancora una volta e lavati sotto acqua corrente per poi essere lasciati asciugare su carta assorbente. Una volta asciutti saranno pronti per la semina.

Photo Credits | Adam Wasilewski / Shutterstock.com

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>