Come rendere casa a prova di bambino?

di Valentina Cervelli 0

Come rendere casa a prova di bambino? Ovviamente i pericoli per i più piccoli cambiano a seconda dell’età che hanno e dei movimenti che fanno al suo interno: vediamo insieme come regolarci.

Come rendere casa a prova di bambino?

Ovviamente se la prima cosa da fare è tentare di mettere in sicurezza il tutto, la seconda ed obbligatoria è quella di educare la prole fin dall’infanzia a tenersi lontani dalle cose che potrebbero essere potenzialmente pericolose per loro. Senza dubbio un’adeguata copertura di cavi e prese della corrente deve essere fatta a prescindere, dato che la stessa si può rivelare utile anche in caso di presenza di animali domestici in casa. Detto ciò è importante regolarsi nella sistemazione delle criticità in base alle stanze. In bagno ad esempio è necessario evitare ( e quindi sistemare) eventuali pavimenti in pendenza o scivolosi, l’accesso al piatto doccia ed assicurarsi che vi sia sempre l’adeguato spazio per il movimento nonché che l’accesso ai rubinetti non sia possibile.

Anche per il resto delle stanze la scivolosità del pavimento ed eventuali problematiche devono essere sistemate ma soprattutto non deve essere loro consentito di poter accedere a tutti quei prodotti velenosi o utensili di vario genere pericolosi per la salute. L’illuminazione deve essere pressoché perfetta in ogni punto ed i bambini non devono riuscire ad accedere alle fiamme della cucina o ad eventuali pentole bollenti. Cancelli portatili che riescano a bloccare l’accesso sono la soluzione migliore.

E’ importante, se si possiede una casa con scale non dare accesso soprattutto se sono troppo ripide o prive delle giuste protezioni. Insomma, la sicurezza della casa deve essere tenuta costante ed aggiornata ma mano che i bambini crescono e diventano più autonomi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>