Come ridurre i livelli di tensione

di Gianni Puglisi 0

Come ridurre i livelli di tensione

La nostra vita è carica di tensione e, anche i tipi più calmi, sono costretti prima o poi a fare i conti con preoccupazioni quali i soldi che non bastano, un esame da superare, ad esempio, o gestire una serie di impegni che, a prima vista, sembrano insormontabili. Quello che appare stancante, però, si può trasformare in qualcosa di stimolante e lasciare che lo stress non ci faccia soccombere. Ecco qualche consiglio:

  • Dopo una giornata di studio molto intensa, fate un pò di esercizio per il cuore e i polmoni. Cercate di camminare a passo sostenuto e saltate con la corda o su di un tappeto elastico. Coltivate, inoltre, l’hobby del giardinaggio o, in alternativa, dedicatevi alle pulizie di casa e alla cucina, che oltre a rendere le vostre quattro pareti domestiche accoglienti, vi faranno perdere calorie e vi forniranno qualche attimo di relax.
  • Cercate di lavorare nelle ore in cui vi sentite più riposati. Di solito, anche se ciò può sembrarvi assurdo, coincidono con la mattina presto ed, inoltre, per voi sarà più facile terminare quando ancora fuori non è buio e ritagliarvi qualche momento in piena libertà.
  • dividete lo studio in periodi di 30 minuti massimo e quando la concentrazione diminuisce è ora di fermarvi. Tenete conto anche dei luoghi dove riuscite a ripassare meglio e non allontanatevi: magari sarà il letto o la biblioteca o, ancora fuori con gli amici.
  • se la paura che un evento non vada per il verso giusto vi paralizza, pensate all’esito peggiore che potrebbe avere, A questo punto chiedetevi quali sarebbero i reali rischi e cercate di trovare una strategia per stare meno male possibile.
  • se svolgete delle attività in qualche modo legate ad una intensa azione cerebrale, consumate proteine e se, invece, volete rilassarvi, meglio provare con i carboidrati.
  • se vi sentite troppo stanchi, rilassatevi per 15 minuti, puntate la sveglia e liberate un pò la mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>