Come fare un costume del Conte Dracula per Halloween

di Marco Commenta

Probabilmente per le generazioni moderne il Conte Dracula non dirà più di tanto, ma al massimo cercheranno il vestito da vampiro. Di seguito troviamo alcune indicazioni di base per preparare un bel vestito di Halloween da vampiro che, con i dovuti aggiustamenti, può essere adattato sia al classico Dracula che ai più moderni vampiri in stile Twilight.

Fase 1: Iniziate con una crema idratante. Prima di cominciare a truccarvi da vampiro, è bene preparare il viso con una crema idratante. Questo aiuterà il trucco a rimanere più a lungo, senza rovinare la pelle.

Fase 2: Rendere il volto pallido. Una delle caratteristiche dei vampiri è il tipico pallore del volto. Dopotutto non possono prendere il sole, e per questo saranno molto bianchi in viso. Trovate perciò una tonalità molto pallida di fondotinta, o eventualmente utilizzare del cerone. Se visitate un negozio di costumi, sicuramente potrete trovare ciò che fa per voi. Applicare il fondotinta su tutto il viso e sul collo, senza lasciare zone scoperte. Potete anche fissare bene il trucco con una leggera spolverata di borotalco.

Fase 3: Occhi da vampiro. Il passo successivo sarà di truccare nel modo migliore gli occhi. In particolare questi devono apparire scuri e sfumati. Avrete bisogno di un ombretto scuro e un eyeliner nero. Iniziate aggiungendo l’eyeliner verso l’interno del vostro occhio sia sulla palpebra superiore che inferiore. Tracciare una linea da un angolo dell’occhio all’altro. Dopodiché prendete  un ombretto molto scuro (grigio, marrone, ecc.) e applicatelo intorno ai bordi degli occhi. Non esagerate o rischiate di assomigliare ad un panda. Per un tocco di classe, potete anche provare delle lenti a contatto colorate con qualche forma particolare. Le lenti sono sconsigliate per i più piccoli.

Fase 4: Bocca. Questa è sicuramente la parte più importante per un vampiro che si rispetti. Le labbra devono essere rosso sangue. Per raggiungere questo effetto potete applicare un rossetto di un colore molto acceso e spargere il colore abbondante con le mani, in modo da farlo risultare molto forte ma sfumato. Usare le dita per premere il rossetto e strofinare stando attenti a non creare macchie lontane dalle labbra. A questo punto non vi resta che applicare i classici canini da vampiro che si trovano in tutti i negozi di giocattoli o di scherzi, costumi, ecc. ed il gioco è fatto.

Per quanto riguarda il look, ci sono due scelte. Se volete vestirvi da Conte Dracula, ricordate che lui era un nobile molto elegante, quindi capelli impomatati (o comunque pettinati), abito da sera e l’immancabile mantello nero all’esterno e rosso all’interno (non prendetelo rosso all’esterno altrimenti potreste assomigliare a Superman). Per un look più moderno vanno bene abiti comuni larghi, magari una parrucca con i capelli lunghi (per chi non ce li ha naturali), e che non siano troppo in tiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>