Come organizzare San Valentino

di Gioia Bò Commenta

Manca ormai poco più di una settimana a San Valentino, la festa degli innamorati per eccellenza, il giorno in cui ci si rinnovano le promesse d’amore, nella speranza che il rapporto con il partner possa durare per tutta la vita. Un giorno da festeggiare in modo particolare affinché il suo ricordo duri a lungo nel cuore della dolce metà.

Ma come fare per festeggiare San Valentino? Quali sono gli elementi che non possono proprio mancare nel giorno più bello per una coppia? Di seguito cercheremo di ricordarvi quali sono i dettagli immancabili, i particolari necessari per rendere unico ed indimenticabile il San Valentino.

Il regalo giusto è di fondamentale importanza, qualunque sia l’oggetto donato. Ovviamente eviteremo di cadere nel banale, regalando portafogli, cinte, ferri da stiro e frullatori, ma punteremo su qualcosa di romantico. Non importa quale sia il prezzo del regalo, purché quest’ultimo abbia la capacità di sorprendere.

Immancabile anche la cena al ristorante, cercando di evitare i luoghi che frequentate solitamente, ma puntando piuttosto su un locale “intimo” o magari su un ristorante con vista mozzafiato. Ricordate di prenotare in anticipo, se non volete trascorrere la serata di San Valentino alla ricerca disperata di una meta.

E se invece preferite l’intimità vera, organizzate una cenetta romantica in casa, curando nei dettagli la disposizione degli oggetti sula tavola e creando l’atmosfera con qualche candela messa nei punti giusti della stanza.

Se poi potete permettervi il lusso di lasciare il lavoro per qualche giorno, scegliete una meta romantica per trascorrere il giorno di San Valentino o magari optate per un centro benessere, in modo da rilassarvi e godervi appieno il giorno più bello dell’anno.

E se siete lontani dalla vostra dolce metà, fate in modo che per San Valentino senta la vostra vicinanza. Bastano un paio di messaggi romantici sul cellulare, una mail o la complicità di un amico disposto a consegnare a mano un bigliettino d’auguri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>