Come riparare i fari antinebbia

di Marco Commenta

I fari antinebbia, o fendinebbia, sono degli accessori importantissimi per una macchina perché, anche se per la maggior parte dell’anno non vengono usati, diventano fondamentali nei giorni di nebbia o in caso di alluvioni per aumentare la visibilità e guidare in sicurezza. Ma come ogni altra lampadina, nel corso degli anni può deteriorsarsi o fulminarsi. La sostituzione dei fendinebbia è facile se si hanno gli strumenti giusti e sapere come fare. Di seguito trovate le istruzioni su come riparare i fari antinebbia.

Prima di tutto, bisogna diagnosticare il problema. Se il faro si spegne, non saltate alla conclusione che è rotto e lo dovete sostituire completamente perché, ad esempio, il problema potrebbe essere solo la lampadina. Conoscere la causa può farvi risparmiare tempo e denaro. La prima cosa da controllare è se i cavi siano collegati correttamente.  Successivamente, verificare se la lampadina funziona ancora. Dopo aver fatto queste cose ed il faro continua a non funzionare, allora è il momento di sostituire l’intero fendinebbia.

Fase 1: Per assicurarsi che i cavi siano collegati correttamente, esaminare visivamente i fili, assicuratevi che le estremità siano collegate ai fendinebbia e alla fonte di alimentazione della vettura. In caso contrario, basta collegare i fili e la luce dovrebbe funzionare.

Fase 2: Sostituire la lampadina. Se dopo aver controllato i fili non è stato riscontrato alcun problema, il prossimo passo da fare è quello di sostituire la lampadina. Di solito, l’involucro fendinebbia è solo ritagliata sul paraurti. Applicare una pressione verso l’esterno su entrambi i lati del telaio per farlo uscire. Una volta staccato, estrarre la lampadina e sostituirla con una nuova. Assicurarsi che la lampadina che si sta andando a mettere sia compatibile con l’auto. Dopo averla inserita correttamente provare ad accenderla.

Fase 3: Cambiare il faro antinebbia insieme al suo involucro. Se le misure precedenti non hanno funzionato, allora forse si deve sostituire tutto il comparto. Rimuovere il rivestimento della luce nello stesso modo descritto sopra. Si noti che ci sono cavi che collegano i fendinebbia e la macchina. Tagliarli. Di sicuro, il vostro nuovo set fendinebbia avrà i cavi di collegamento. Spellare i bordi dei fili e agganciarli al nuovo set. Metteteli insieme e girare. Poi, avvolgere con un nastro isolante. Fate lo stesso con tutti i fili rimanenti e, infine, reinserire tutto come nell’esempio precedente.

Se il problema persiste, portare l’auto da un meccanico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>