Come scegliere la tavola da surf

 
Gioia Bò
5 luglio 2011
Commenta

come scegliere tavola surf Come scegliere la tavola da surf

Il surf è uno degli sport più affascinanti e divertenti da praticare nel corso della stagione estiva. Imparare il surf non è così difficile come possa sembrare, ma è comunque necessaria una buona dose di passione, un istruttore che insegni almeno la tecnica di base e – naturalmente – una tavola adatta alle nostre esigenze. E a quest’ultimo punto è dedicato il nostro articolo, perché ogni surfista che si rispetti si lancia tra le onde con una tavola adatta allo scopo. E allora andiamo a vedere insieme come scegliere la tavola da surf.

Come scegliere la tavola da surf

Se siete arrivati a leggere queste poche righe, significa che non siete dei professionisti del surf e che la vostra esperienza tra le onde è appena cominciata o sta per cominciare. Se siete iscritti ad un corso per imparare il surf, vi sarà fornita una tavola con determinate caratteristiche, ma se dovete acquistarla o noleggiarla per le prime uscite in mare, dovete tenere conto di diversi particolari.

  • Lunghezza. Una tavola da surf in genere deve superare di almeno 30 centimetri l’altezza dell’atleta che la usa. Questo significa che se siete alti 1,70 centimetri, dovete scegliere una tavola che misura almeno due metri. Meglio ancora se la lunghezza della tavola supera di 60 centimetri l’altezza dell’atleta, poiché una maggiore superficie garantisce anche maggiore stabilità.
  • Larghezza. Il discorso dell’ampiezza della superficie vale anche per questo paramento: più larga è la tavola da surf, maggiore sarà la sicurezza per chi la cavalca. Un principiante non dovrebbe mai salire su una tavola da surf con larghezza minore di 19 pollici.
  • Spessore. Lo spessore della tavola è direttamente proporzionale alla galleggiabilità. Se non volete finire in acqua ad gni virata, sarà opportuno scegliere una tavola con spessore di almeno 2,5 pollici.

L’aspetto estetico della tavola, insomma, dovrebbe rappresentare l’ultimo dei parametri in base al quale effettuare una scelta. Sarebbe meglio invece puntare sulle caratteristiche tecniche appropriate, affinché la nostra vacanza non diventi un vero incubo.

Categorie: Tempo libero
Tags: ,
Articoli Correlati
Come preparare la tavola per la cena di San Valentino

Come preparare la tavola per la cena di San Valentino

Una seratina romantica con il partner può essere tranquillamente ambientata tra le mura di casa. In che modo? Organizzando una bella cenetta? Oltre al cibo, in questo caso, il dettaglio […]

Come fare surf

Come fare surf

Imparare a fare surf è un’attività ideale per chi ama il mare e gli sport estremi. Cavalcare le onde ti fa sentire il re del mondo, ed è una sensazione […]

Come comportarsi a tavola

Come comportarsi a tavola

A tutti capita prima o poi di essere invitati ad una cena importante in casa di semisconosciuti o al ristorante. Un invito che può rappresentare un vero dramma, se non […]

Come sistemare gli ospiti a tavola

Come sistemare gli ospiti a tavola

Organizzare una cena di classe non è sempre così facile, sia che si tratti di un evento riguardante la sola famiglia sia che gli invitati siano persone di un certo […]

Come apparecchiare la tavola

Come apparecchiare la tavola

Vostro marito ha invitato a cena il capufficio e non sapete dove mettere le mani per disporre piatti e bicchieri nel giusto ordine sulla tavola? State per ricevere la visita […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento