Come addormentarsi in fretta

di Gianni Puglisi 0

Come addormentarsi in fretta

Riuscire a dormire abbastanza è essenziale per mantenersi in buona salute. Con lo stress della nostra vita, a volte diventa un’impresa riuscire ad addormentarsi la sera. Segui questi consigli e diventerà molto più facile addormentarti.

Fase 1: Spegnete il televisore e il computer. Troppo tempo davanti allo schermo fa stancare molto gli occhi e li rende sensibili, rendendo difficile addormentarsi. Spegni la televisione e il computer almeno un’ora prima di andare a letto. Lasciate che la vostra mente si rilassi.

Fase 2: Evitare caffeina e nicotina. Questi sono stimolanti, rischiano di tenerti troppo sveglio. Se si deve bere qualcosa la sera, meglio acqua, latte o camomilla.

Fase 3: Fate una doccia rilassante. Regolare la temperatura in base alla stagione. Lasciate scorrere l’acqua sul vostro corpo per lavare via lo stress della giornata.

Fase 4: Regolare la temperatura. Qualunque sia la temperatura confortevole per il vostro sonno, regolare il termostato almeno una mezz’ora prima di andare a letto.

Fase 5: Esercizi di rilassamento. Prima di andare a letto fai dello stretching sul pavimento. Inizia con le dita dei piedi, poi passa alle caviglie, collo e alla punta delle dita. Tendi i muscoli e poi rilassali.

Fase 6: Ascoltare delle registrazioni rilassanti. Non necessariamente musica, ma anche altri rumori come le onde che si infrangono sulla spiaggia, o il vento attraverso i rami degli alberi possono risultare molto rilassanti e possono aiutare ad addormentarsi. Esistono delle registrazioni apposite in commercio.

Fase 7: Trovare una posizione comoda. È possibile dover fare diversi tentativi. Prova a stare sulla schiena. Se questo non funziona, provare spostandoti verso un fianco. A volte è difficile trovare una posizione comoda per addormentarsi. Basta avere pazienza e cercare di rilassarsi.

Fase 8: Pratica la respirazione profonda. Lentamente inala al massimo che puoi, trattieni il respiro contando fino a tre, quindi lascia uscire l’aria il più possibile. Ripetere l’operazione per cinque-dieci respiri. Dovresti sentire il tuo corpo rilassato.

Fase 9: Esci dal letto se sei ancora sveglio dopo un’ora. E’ possibile che questo possa innervosirti, quindi meglio alzarsi dal letto e fare una passeggiata nel cortile o in soggiorno. Prova di nuovo lo stretching prima di tornare a letto.

Fase 10: Siate pazienti. Prendere sonno può essere difficile. Cerca di non stressarti e alla fine il corpo si assopirà.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>