Come conservare la frutta fresca tagliata senza farla annerire

di Mariposa 0

Come conservare la frutta fresca tagliata senza farla annerire

Presentare una bella macedonia o una tagliata di frutta è un’idea fresca e molto colorata. Può la degna conclusione di una cena con amici o semplicemente una merenda light in piena estate. C’è però un piccolo problema. La frutta tende a ossidarsi. Le banane diventano e nel giro di poco perde i suoi colori intensi e dà l’idea di vecchio, anche se non lo è. Al tempo stesso, non è possibile mettersi a tagliare i frutti appena prima di metterli a tavola, perché vorrebbe dire non dare retta ai propri commensali. Come fare? Ci sono dei trucchetti per conservare la frutta tagliata nel migliore dei modi senza che persa la sua consistenza?

La cosa peggiore che potete farla è tagliarla e lasciarla in una ciotola o in un piatto senza nulla. È pessima anche l’idea di condirla, perché i succhi e lo zucchero cuociono il prodotto e peggiorano la situazione. Lo zucchero deve essere messo in tavola per ultimo: va infatti offerto agli ospiti e saranno loro a scegliere se aggiungerne o meno.

Quello che dovete fare è mettere del succo di limone sopra la vostra frutta. Se è molto aspro diluitelo con può d’acqua. Poi appoggiate i pezzi di frutta in una ciotola, che va chiusa con della pellicola trasparente e messa in frigorifero. Prima di servirla, dovete scolarla, magari anche asciugarla con della carta assorbente e condirla a vostro piacere. Se poi preparate la macedonia con molto anticipo, il consiglio è quello di inserire i prodotti in  un sacchetto di plastica per alimenti con chiusura a cerniera. Fate uscire tutta l’aria e se volete potete anche congelarla.

Un altro metodo per conservare i prodotti (giusto il tempo della preparazione) è inserirli in una ciotola con del ghiaccio. Non potete fare così per ogni cosa, ma sicuramente per gli agrumi, le fragole, l’uva  e i frutti di bosco è un’ottima strategia.

Photo Credit | ThinkStock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>