Come convertire video per iPad

di Andrea 0

Come convertire video per iPad

Molti di voi possiedono il mitico iPad che, il dispositivo Apple che ha portato il concetto di tablet al successo e permette di lavorare, giocare, ascoltare musica e vedere video e film dovunque. Già, volete mettere la comodità di vedere un film in qualunque luogo, magari durante un lungo e monotono viaggio in macchina? Allora scoprite insieme a noi come convertire video per iPad nel formato nativo del dispositivo, che rispetto ai classici DivX (visualizzabili comunque con apposite “app”) assicura una qualità perfetta dei filmati (senza blocchi o sfasamenti di audio) e preserva l’autonomia del dispositivo secondo le linee guida di Apple.

Se vi interessa l’argomento, in Rete esistono vari programmi gratis che consentono di convertire video per iPad in maniera estremamente facile. Noi ve ne proponiamo tre fra i migliori, tutti in grado di creare filmati ottimizzati per iPad partendo da tutti i principali formati di file video rintracciabili attualmente su Internet nel minor tempo possibile.

Miro Video Converter

Come convertire video per iPad

Il primo programma per computer per convertire video per iPad che vi proponiamo oggi è Miro Video Converter. Tra i tre è il più semplice da utilizzare perché per avviare la conversione non dovete fare altro che trascinare il video che dovete convertire nella finestra principale del programma, quindi a questo punto selezionate iPad come formato di destinazione tramite l’apposito menù a tendina e cliccate sul pulsante Convert. Da tenere in considerazione il fatto che, oltre ad essere gratuito al 100%, il programma Miro Video Converter è anche open source.

Free iPad Video Converter

Come convertire video per iPad

Il secondo programma che vi proponiamo e che vi permetterà di convertire video per iPad è Free iPad Video Converter. Dopo aver scaricato, installato e avviato il programma, utilizzandolo potete procedere facilmente alla selezione dei video che vi interessa convertire, cliccando sul pulsante Add video  situato in alto sulla destra. Poi, cliccate prima sul pulsante Next e poi su To iPad, selezionate dunque la qualità del video tramite l’apposito menù a tendina, la cartella in cui salvare i video finali cliccando su Select e avviate la conversione dei filmati selezionati cliccando sul pulsante Convert.

Format Factory

Come convertire video per iPad

Veniamo adesso al terzo programma che vi proponiamo: Format Factory. Anche quest’ultimo vi permetterà di convertire video per iPad in maniera incredibilmente facile e veloce. A nostro parere, tra i tre è il più completo perché universale: supporta tutti i principali formati di video e permette di convertirli tra loro, offrendo quindi la possibilità di creare contenuti per qualsiasi tipo di dispositivo.

Dopo aver scaricato e installato il programma, per convertire video per iPad con Format Factory basta cliccare sul pulsante Tutti verso dispositivo portatile nella barra laterale di sinistra ed espandere la voce Apple iPhone & iPod & iPad nella lista dei formati di destinazione. A questo punto, selezionate il formato iPad 72×480 AVC  e cliccate su OK per confermare la vostra scelta. Ora, cliccando sul pulsante Aggiungi file, selezionate i video che avete intenzione di convertire in formato ottimizzato per iPad, poi selezionate la cartella di destinazione dall’apposito menù a tendina e cliccate prima su OK e poi su Vai per avviare la conversione.

Ricapitolando, il primo programma è concentrato sui dispositivi portatili e vi permette di convertire non solo i video per iPad ma anche quelli per smartphone ed altri dispositivi; il secondo programma è specifico per la conversione dei video per iPad, mentre il terzo è il programma di conversione più completo.

Per ciò che concerne il tempo impiegato per poter effettuare una conversione video per trasformare un qualsiasi filmato in video da poter vedere attraverso l’iPad, dipende tutto dalla durata del video stesso e dalla potenza del computer in uso.

Photo Credits | liewcf


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>