Come costruire una base per il monitor del PC

di Andrea 0

Come costruire una base per il monitor del PC

Anche se lo spessore dei monitor non è più quello di una volta, avere un PC desktop comporta sempre un dispendio notevole di spazio. E così la vostra scrivania, già sicuramente piena di oggetti quali portapenne, libri, riviste ecc., con l’aggiunta di display, mouse e tastiera, sarà talmente piena da lasciare ben poco spazio ad altri utilizzi. Eppure se avete un po’ di manualità e un pizzico di passione per il bricolage, un sistema per recuperare un po’ di spazio sulla scrivania esiste. Vi basta costruire una base per il monitor del PC a costo quasi zero.

Vi chiederete ma come costruire una base per il monitor del PC? Niente di trascendentale, infatti vi basta procurarvi dei pezzi di legno, per la precisione tre di cui uno più grande da utilizzare come piano per poggiarci il monitor e altri due molto più piccoli da utilizzare quale poggio per la base la cui altezza può variare a seconda delle vostre esigenze.

Armatevi poi di martello, chiodi e colla e procedete all’assemblaggio dei pezzi di legno.Spalmate di colla il lato dei due pezzi di legno più piccoli che andrete a sistemare ai due lati del piano su cui appoggerete poi il monitor. Fate un poco di pressione ed attendete pochi minuti affinché la colla possa seccare. Per rendere poi il piano più sicuro, procedete all’inserimento di due o più chiodi per parte.

Avrete così ottenuto un comodo poggio per il vostro monitor che potete lasciare o così al naturale o personalizzarlo dandoci una mano di pittura del vostro colore preferito o di quello che più si intona col vostro arredamento mimetizzando così anche la testa dei chiodi, oppure potrete dare libero sfogo alla fantasia rivestendo la base ottenuta con carta colorata con tanti adesivi e così via.

Una volta sistemato il monitor del PC sulla base ottenuta, potrete recuperare spazio sulla scrivania, andando a sistemare nel vano sottostante i libri, i quaderni, le riviste e tutte le minutaglie presenti sulla scrivania. Un altro valido motivo per costruire una base per il monitor del PC è quando ad esempio avete dotato il vostro computer di due monitor di cui uno acquistato successivamente e pertanto essendo magari di marca diversa, differisce dal primo come dimensioni e quindi anche l’altezza dei due monitor è diversa. Realizzando questa base potrete portare i due monitor alla medesima altezza.

[Photo Credits | Flickr]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>