Come dimenticare un ex

di Mariposa Commenta

Dimenticare un ex non è per tutti semplice, soprattutto quando si è stati abbandonati o la storia comunque è finita non per propria volontà ma per una serie di situazioni che hanno condizionato la relazione. È molto importante mettersi nell’ottica che la storia non è destinata a ricominciare. Chiuderla nella propria testa e poi nel nostro cuore è l’unico modo per guardare avanti.

single

 

Una volta consapevoli che un ex è un ex per sempre e non futuro fidanzato o fidanzata, tornate a vivere. Che cosa vuol dire? Prima cosa uscire con gli amici: non per cercare un nuovo amore, semplicemente per stare in compagnia, divertirsi e distrarsi. Un’altra cosa importante è evitare di ammorbare gli amici con i vostri problemi di cuore. Confidare le pene d’amore alla lunga può essere controproducente perché si rischia di pensare sempre a lui e a lei, perdendosi sicuramente il presente.

Investite su di voi. Migliorate qualcosa della vostra persona, che può essere estetico o culturale. Quindi andate in palestra, cambiate look, studiate meglio l’inglese o perfezionate una vostra materia di interesse. Può essere anche il momento giusto per cambiare lavoro o per accettare un nuovo incarico, magari legato a uno spostamento o a dei viaggi.

Se invece siete della vecchia scuola “chiodo schiaccia chiodo” e se non temete di rimanerci male, fatevi avanti. Il mondo è pieno di pesci disponibili e non devono essere per forza l’amore della vita, ma anche solo un diversivo nell’attesa che l’anima gemella venga a bussare alla vostra porta.

 

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>