Come dipingere i sassi

di Daniela Commenta

dipingere sassi

Durante le passeggiate al mare è facile imbattersi in sassi dalle forme e dalle dimensioni insolite che, per chi ama gli hobby creativi, sono un vera e propria fortuna, perchè si prestano a essere dipinti e poi usati in molteplici composizioni. La prima cosa da fare, dunque, è dipingere i sassi che abbiamo trovato: ecco come fare.


Per dipingere i sassi bastano dei normali colori a tempera, dei pennelli grandi o di medie dimensioni  a seconda della grandezza del sasso da colorare, dei pennelli piccoli per i dettagli, il lucido fissante per il finishing e volendo, piccole conchiglie o ciottoli, per decorarli.

Dipingere i sassi è una vera e propria arte, perché quest semplici materiali si rivelano vere e proprie tele a costo zero. Una volta che avrete trovato i sassi che intendete dipingere, lavateli e asciugateli con cura; se la superficie presenta dei buchi, tappateli con del Das o dello stucco. I sassi ideali sono quelli raccolti vicino al mare perché sono già levigatti naturalmente.

Una volta preparato il sasso non vi resta che passare una base di colore bianco, lasciate asciugare bene e poi colorate lo sfondo. A questo punto disegnate con una matita scura o con un gessetto, il soggetto del vostro “quadro” e, con i pennelli piccoli, colorate i dettagli. Volendo potete applicare con la colla anche delle piccole conghiglie, dei pezzetti di vetro o dei sassi più piccoli per un effetto tridimensionali.

Una volta terminata la vostra opera lasciatela asciugare bene, dopodiché passate una mano di lucido fissante che conferirà al sasso un bell’aspetto luminoso oltre a far durare di più il colore. Lasciate asciugare all’aria e ammirate la vostra opera d’arte ottenuta dipingendo un semplice sasso.

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>