Come fare un bracciale con l’anima dello scotch

di Mariposa 0

Come fare un bracciale con l'anima dello scotch

Ci sono dei materiali che in ogni casa, prima o poi, devono essere buttati. Tra questi c’è il famoso rotolo dello scotch. Quando il nastro adesivo (quello per imballare i cartoni durante i traslochi o quello di carta dell’imbianchino) si esaurisce ci si trova con un grande anello inutile di cartone. Che cosa farci? Potreste trasformarlo in un bracciale. È un’idea molto carina e ancora una volta dobbiamo ringraziare Paint your life, che propone dei tutorial interessanti e soprattutto facili da realizzare.

Il bello di questo oggetto sta nel fatto che non costa praticamente nulla e può diventare un bracciale leggero e molto stiloso. Siete quindi interessati a provare? Prima cosa dovete recuperare questo anello. Considerate che è un pezzo unico, non va tagliato e quindi deve essere sufficientemente grande per far entrare e uscire agilmente la vostra mano. Alcuni sono sottili altri più bombati, andrà bene quello che avete e soprattutto quello che vi piace.

Procuratevi poi della carta da decoupage, delle forbici, della colla vinilica, a caldo e per tessuti (in realtà basterebbe la vinilica dipende da quanto tempo avete a disposizione), una matita, una squadra, dell’acqua, del nastro in cotone, pennelli e vernice trasparente per le finiture (serve a sigillare i lavori di decoupage) e un pezzetto di spugna.

La prima cosa da fare è tagliare una striscia di carta che deve essere lunga come la circonferenza del cerchio e larga due volte l’altezza. Se il vostro cerchio (l’anima del nastro adesivo) quindi è largo 2 cm fate una striscia larga 4 cm, perché deve ricoprire la superficie dentro e fuori. Inumidite poi un pochino la carta da decoupage, utilizzando una spugna bagnata. Il bracciale si chiude con la vernice trasparente ed è pronto per essere indossato.

È ovvio che questa è la tecnica base, potreste anche ricoprirlo di cristalli o di gemme, sempre applicandole con della colla a caldo o agganciare dei fili di perline. Sta a voi divertirvi con la fantasia.

 

Photo Credit | ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>