Come scegliere gli occhiali da sole

di Daniela 0

Come scegliere gli occhiali da sole

Gli occhiali da sole sono un accessorio indispensabile d’estate e non solo per una questione estetica o di moda, ma soprattutto per proteggere gli occhi dai raggi del sole e difendere la vista. Gli occhiali da sole andrebbero usati tutto l’anno, ma d’estate sono d’obbligo, anche tenendo conto delle centinaia di modelli in commercio adatti a tutti i gusti, a tutte le fisionomie e anche a tutte le tasche.

In questo post non affronteremo la scelta degli occhiali dal punto di vista estetico, bensì da quello della qualità: è indispensabile, infatti, che la montatura e le lenti garantiscano la giusta protezione dai raggi nocivi. Proprio per questo, acquistate gli occhiali da sole solo da ottici professionisti, senza farvi tentare da quelli esposti nelle bancarelle, anche se i prezzi sono più bassi, proprio come lo è la qualità.

Assolutamente fondamentale è che gli occhiali da sole abbiano il marchio CE che attesti la conformità del prodotto alle norme di sicurezza europee; questo marchio deve essere impresso sulla montatura e non è sufficiente l’adesivo apposto sulle lenti. Un buon paio di occhiali da sole deve avere, oltre al filtro Uvb anche quello anti-UV attestato dalla scritta “100% UV”.

Altrettanto importante è il potere del filtraggio, ovvero la capacità delle lenti di schermare la luce; questo dato è indicato con una scala da 1 a 4, dove il numero 4 è il fattore di protezione maggiore, utile per schermare sia la luce che il riverbero.

Per quanto riguarda la montatura, quella ideale deve essere leggera, avvolgente e aderente al viso, il modello mascherina, per intenderci. Le lenti che vanno per la maggiore in questo periodo sono le fotocromatiche, in grado di passare rapidamente dallo stato chiaro a quello scuro, garantendo una totale protezione con qualsiasi condizione di luminosità; possono essere usate dappertutto tranne alla guida, perché il vetro del parabrezza ne neutralizza l’effetto.

Infine, attenzione anche al colore delle lenti; quest’ultimo non deve essere scelto solo in base al gusto personale; se si vuole una percezione del colore molto naturale, orientatevi su lenti grigie, marroni o sul verde. Le lenti marroni sono indicate soprattutto se si è miopi mentre, in caso di ipermetropia, sono da preferire quelle grigio-azzurrine.

 

Photo Credit | Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>