Come fare un centrotavola floreale per Pasqua

di Gianni Puglisi 1

Come fare un centrotavola floreale per Pasqua

Mancano poche settimane a Pasqua e se avete invitato amici e parenti al pranzo è arrivato il momento di pensare a come abbellire la tavola pasquale; oggi vi proponiamo qualche idea per un centrotavola floreale: un’idea semplice ma colorata che renderà la vostra tavola un’esplosione di allegria.

Fare un centrotavola floreale per Pasqua è molto facile: basta procurarsi un bel vaso e un mazzo di fiori freschi colorati, come i tulipani, ad esempio, per ottenere un bell’effetto decorativo. Quella del mazzo di fiori colorati è una perfetta idea last minute, ma se volete qualcosa di più elaborato potete optare per delle composizioni alle quali aggiungere degli elementi tipici della Pasqua come ad esempio le uova.

Non solo; un’alternativa molto semplice al mazzo di fiore sono i rametti di pesco fioriti da sistemare in un vaso o in una ciotola o, ancora, dei fiori freschi adagiati su un nido di rametti intrecciati. Per realizzare il nido di rametti vi basterà intrecciare dei rami di pino o dei rami secchi e sottili raccolti in giardino e tenerli insieme con un goccio di colla trasparente; sistemate i fiori sopra al cestino e abbellite il tutto con dei nastri e avrete ottenuto un colorato centrotavola pasquale. In alternativa ai fiori di pesco potete usare quelli di ciliegio.

Ecco un’altra idea: procuratevi una ciotola abbastanza grande e sistematevi all’interno dei fiorellini di campo e degli ovetti di zucchero o di cioccolato, meglio se dai colori accesi. Infine, non dimenticate il significato religioso di ulivo e palme, anch’essi perfetti per realizzare dei bei centrotavola di Pasqua, magari per un tocco di verde ai vasi di fiori colorati.

 

Photo Credit | Thinkstock

 


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>